Dr Commodore
LIVE

One Piece 1069, nuova rivelazione sulla MADS svela chi è il vero creatore del gruppo scientifico [SPOILER]

Mentre la storia di One Piece continua a prendere una piega sempre più importante per quanto riguarda i misteri che Eiichiro Oda ha mantenuto in vita per tutti questi anni, contemporaneamente ad essa possiamo assistere anche alle mini-storie che l’autore vuole proporci all’inizio di ogni capitolo.

Abbiamo assistito ai fatti riguardanti la Germa 66 a Whole Cake Island, e all’arrivo di due membri della ciurma di Barbanera sull’isola adesso che Big Mom non è più lì a proteggerla, approfittando di ciò per rapire Pudding senza troppi impedimenti.

Nel nuovo capitolo di One Piece, il 1068, vediamo invece il proseguimento delle storie più recenti, con la lotta tra Caesar e Judge che al contempo ci porta ad osservare uno dei momenti in cui i due erano ancora in un rapporto “amichevole”.

one piece

One Piece ci mostra i tempi della MADS

Sebbene l’esistenza della MADS sia stata fonte di dibattito in diverse occasioni, specialmente per via degli eventi che hanno riguardato Caesar e Vegapunk, non c’è stato mai un momento più o meno giusto per approfondire più dettagliatamente il passato di questo gruppo di scienziati, ognuno così geniale ma al contempo con una personalità a loro modo problematica.

Che si tratti dell’ambizione di Judge, di Caesar o di Vegapunk, alla fine nonostante le sottili differenze nel loro modo di fare, ognuno di loro arriva ad agire con una moralità spesso inesistente per arrivare a sviluppare ulteriormente le loro scoperte scientifiche (sebbene le azioni di alcuni risultino “più gravi” rispetto agli altri).

Con il capitolo 1068, la mini-storia ci fa tornare a vedere quei momenti in cui i tre scienziati ancora collaboravano tra loro con lo scopo di creare una rivoluzione scientifica mediante le loro ricerche, studiando i misteri insiti nel mondo di One Piece ed effettuando esperimenti di ogni genere, e nel 1069 questa prosegue mostrandoci il volto di cui che ha finanziato il gruppo scientifico: l’usuraio Lu Feld.

one piece

Quest’uomo è stato autore di un gesto apparentemente filantropico, realizzando quello che nella mini-storia viene definito il “laboratorio della pace”, che si presenta come una gigantesca nave. Nella serie, Du Feld è conosciuto anche come il “Dio della Fortuna”, e ha mostrato di avere un legame profondo con il mondo della malavita. Lo abbiamo visto per la prima volta durante la saga di Whole Cake Island, nella fase in cui Sanji e Pudding si stavano avvicinando sempre di più al momento del loro matrimonio.

Big Mom aveva invitato lui e altri “facoltosi malavitosi” al suo Tea Party, e in quest’occasione egli ha mostrato non solo il suo particolare apprezzamento per l’arte, ma anche la sua estrema avidità: ricordiamo bene l’episodio della Tamatebako finita con il cadere rovinosamente nel vuoto, episodio che ha inoltre condotto Stussy a sparare all’uomo con un Tobu Shigan.

Il suo interesse per le dimostrazioni di talento, però, sembra sia stato decisamente importante per la creazione del gruppo scientifico composto da Vegapunk, Caesar, Queen e Judge, avvenuta quasi 25 anni prima della narrazione.

Da tempo in One Piece si dice che gli scienziati stessero perseguendo degli obiettivi legati alla creazione di armi per motivi sconosciuti, ma considerando come nella mini-storia del capitolo 1069 si parla di una struttura “di pace”, e che in aggiunta sventola anche una bandiera che la dichiara “pacifica”, sarà davvero così? Certo, potrebbe essere tutta una “facciata” per nascondere ciò che avviene davvero all’interno del laboratorio; oppure, Du Feld potrebbe davvero avere un lato buono nonostante tutto.

Potrebbe interessarti:

ONE PIECE 1068: DOPO 12 ANNI, UN ALTRO PERSONAGGIO FARÀ IL SUO RITORNO [SPOILER]

Articoli correlati

Marina Flocco

Marina Flocco

Fruitrice seriale di videogiochi, anime, manga, tutto ciò che è traducibile dal giapponese.

Condividi