Dr Commodore
LIVE

Pokémon Rosso, arriva un nuovo anime che adatta tutto il gioco: fan lo rende visibile gratis online

Il franchise di Pokémon è composto da numerosi media di genere differente, comprendo diverse tipologie d’intrattenimento e modalità di fruizione della storia e dei personaggi proposti nelle varie edizioni. Le recenti uscite dei videogiochi della serie, Pokémon Violetto e Pokémon Scarlatto, hanno lasciato l’amaro in bocca a molti fan per via dei numerosi problemi principalmente dati dalla scarsa ottimizzazione.

D’altro canto, di recente l’anime ha invece stupito tutti i fan con un gioioso epilogo per lo storico ed iconico protagonista della serie, Ash Kechum (eviteremo di dire altro per non provocare spoiler, ma probabilmente molti di voi sanno già di cosa stiamo parlando). Per quanto riguarda ciò che ci aspetterà il futuro da ora in poi all’interno dell’anime, sono diverse le possibilità che potrebbero avvenire; nel frattempo, però, dei devoti fan dei videogiochi “old school” di Pokémon hanno portato avanti un progetto speciale a tema Pokémon Rosso.

Da GamesRadar Pedro Araujo, animatore, è il responsabile di una versione anime di Pokémon Rosso: egli ha dunque potuto realizzare un’opera animata che non andasse semplicemente a mostrare alcuni dei momenti chiave della storia di questo storico titolo videoludico, ma un qualcosa che racchiudesse ogni singolo momento, dando vita ad una serie anime vera e propria.

o

L’anime di Pokémon Rosso che non abbiamo mai avuto

Diversi anni fa fu presentato Pokémon: le origini, un episodio speciale della durata di circa quattro episodi che presentava personaggi e vicende tratte in modo diretto dalle prime due edizioni del videogioco, Pokémon Rosso e Blu.

Quello che l’animatore ha realizzato, invece, si presenta come un video di una lunghezza di oltre tre ore, ottenendo quello che sarebbe a tutti gli effetti un film animato, o per “quantificarlo” meglio, sarebbe un anime dalla lunghezza di almeno sei episodi.

Nessuna scena presente nel gioco è stata tagliata, e chiunque avrà giocato il titolo riconoscerà ogni attimo vissuto durante la propria partita, come la lotta contro Giovanni e tutte le battaglie contro gli allenatori; inoltre, pare che alcuni momenti abbiano ricevuto un approfondimento ancora ulteriore.

Nonostante la lunghezza ottenuta, il film-anime ha ottenuto già oltre un milione di visualizzazioni. Il progetto per essere completato ha richiesto almeno due anni di tempo, e Araujo nel corso di questo tempo ha continuato a pubblicare delle clip del suo lavoro.

L’animatore ha anche affermato come la sua regione preferita è quella di Johto, e di aver iniziato a lavorare anche ad altri giochi dopo Rosso: possiamo allora già aspettarci nei prossimi mesi qualche aggiornamento su Oro e Argento?

Potrebbe interessarti:

POKÉMON: CHE SAPORE HANNO LE POKÉ BALL? IL GIAPPONE LE RENDE COMMESTIBILI

Articoli correlati

Marina Flocco

Marina Flocco

Fruitrice seriale di videogiochi, anime, manga, tutto ciò che è traducibile dal giapponese.

Condividi