Dr Commodore
LIVE

Dragon Ball Super: Super Hero, trapela online il disegno originale di Gohan Beast: il film gli ha reso giustizia?

Dragon Ball Super: Super Hero è uscito nelle sale giapponesi ormai mesi fa, ma solo nella giornata di oggi è stato ufficialmente rilasciato dal franchise il DVD Blu-Ray del film. Insieme al disco, nell’edizione limitata i fan potranno trovare anche una steelbook con delle bellissime illustrazioni raffiguranti le nuove trasformazioni di Gohan e Piccolo, oltre che quelle di Cell Max, Gamma 1 e Gamma 2.

Ma non solo: al suo interno sono previsti numerosi gadget. Tra questi, figurano delle cartoline, una stampa rettangolare e un art book.

Inoltre su Twitter, in queste ore, è stato condivisa l’immagine di uno dei character design che mostra Gohan Beast in versione 2D, che pare sia stato disegnato da Kubota secondo le prime informazioni disponibili online. Il disegno raffigura il figlio di Goku, protagonista del film, con la sua nuova, potentissima trasformazione illustrata in 4 pose differenti.

gohan beast dragon ball super: super hero

Il disegno di Kubota

Rispetto a come lo vediamo nel film di Super Hero, l’aspetto del mezzo Saiyan è leggermente diverso. I capelli, ad esempio, sono molto più simili a come li ricordiamo nella sua versione Super Saiyan 2. Alcuni fan hanno espresso la loro opinione in merito a com’è stato reso nel film il character design, come vedrete nei tweet qui sotto. Ma voi cosa ne pensate: Toei Animation ha reso giustizia al design creato dalla mano di Kubota?

Oltre al disegno di Gohan, è trapelato online anche il character design di Piccolo, nella sua trasformazione Orange Piccolo.

Nel disegno del namecciano, è incluso anche il commento del creatore di Dragon Ball, Akira Toriyama, che ha collaborato attivamente alla realizzazione di Dragon Ball Super: Super Hero. Il commento, che abbiamo già avuto modo di leggere mesi fa quando Toriyama ha parlato della nuova forma del namecciano, cita:

“Il mio personaggio preferito è Piccolo, per via del suo pacato stoicismo. È raro vederlo parlare e correre così tanto come questa volta e questa è anche probabilmente la prima volta che ha ottenuto una vera trasformazione.

Dal momento che non ha capelli da mettere dritti, ho provato invece a renderlo davvero robusto. Ma ho pensato che questo avrebbe reso un po’ difficile dire che si era trasformato, quindi l’ho fatto anche arancione, anche se probabilmente ci sono ancora momenti in cui è difficile dire la differenza tra questa e la sua forma normale.

Forse avrei dovuto renderlo un po’ più esagerato, ma personalmente sono solo felice che abbia finalmente ottenuto il potere di battaglia alla pari con Goku e compagnia. Il nome “Orange Piccolo” non suona come qualcosa che avrebbe inventato lui? Dato che Piccolo non è bravo a dare i nomi alle cose.”

Fonte: 1

Potrebbe interessarti anche: DRAGON BALL SUPER, L’UNICO ELEMENTO CONCRETO CHE POTREMMO AVERE SULL’ORIGINE DI GOHAN BEAST

Articoli correlati

Condividi