Dr Commodore
LIVE

Marco Togni sbotta contro i collezionisti e la Berserk Deluxe di Panini: “è colpa vostra”

Da poco più di un mese gli appassionati di manga e i collezionisti si trovano a dibattere riguardo una controversia che circonda la casa editrice Panini Comics e una speciale versione del manga di Berserk, la Berserk Deluxe Edition, presentata a inizio novembre. Questo prodotto è stato mostrato in anteprima al Lucca Comics, e si presenta come un tomo piuttosto imponente e in tiratura estremamente limitata.

Questi spessi volumi, 12 in totale, arriverebbero in commercio al prezzo di 50 euro l’uno, ma come prevedibile l’esistenza in quantità limitata di alcune variant, come la Eclipse Edition, ha subito portato numerose persone ad approfittarne, vendendoli a prezzi anche quadruplicati. Questa vicenda era sicuramente prevedibile da Panini Comics e lo stesso vale per il risentimento crescente che c’è online verso il publisher, considerando come siano subito giunte moltissime critiche per la Deluxe Edition.

Nonostante l’aumento dei prezzi per i fumetti, la carenza di carta e risorse per produrre una quantità maggiore di manga, Panini prosegue con la creazione di edizioni esclusive e limitate, e il mercato si riempie sempre di più di persone che sfruttano i collezionisti per rivendere i pezzi ad una cifra esorbitante. La situazione è diventata piuttosto problematica, tant’è che anche Marco Togni, un noto influencer molto presente nel mondo nipponico ha voluto dire la sua.

Marco Togni e lo sfogo per la Berserk Deluxe Edition

All’interno di un gruppo Facebook frequentato perlopiù da fan di anime e manga Marco Togni, noto per le sue attività volte a promuovere il Giappone, le particolarità di questo paese, la cultura e così via, ha deciso di pubblicare un post in cui andava a discutere della mossa di Panini Comics, e del modo in cui l’utenza ha risposto ha sua volta ad essa.

In sostanza, ciò che Marco Togni dice riguardo la Deluxe di Berserk è che il suo valore è stato reso tale per via dell’ossessione nel collezionismo che porta le persone a spendere grosse cifre in modo da potersi “vantare” di avere un pezzo raro e costoso sul loro scaffale. Secondo l’influencer, essere tra coloro che non l’hanno acquistato dovrebbe essere più una fortuna, che una sfortuna.

“Berserk: NON CAPITE ed è COLPA VOSTRA. Leggete tutto fino in fondo per capire. Berserk lo trovate anche gratis in PDF penso, ma voi collezionisti dite “no, devo avere assolutamente il Berserk Deluxe Limited Edition”, che già in partenza costava 200 euro… Quando qualsiasi libro delle stesse dimensioni lo si trova a forse 20 euro. Però voi no, dovete avere assolutamente questo. E perché? Non per il contenuto ma per la rarità che ha, per il prestigio di averlo. Ed è prestigioso proprio perché cene sono pochi, perché costa tanto, perché è figo averlo. Se ne avessero stampati 100mila non vene sarebbe fregato nulla.

Quindi volete una cosa solo perché qualcuno ha deciso che è rara. Non perché è rara, ma perché qualcuno ha deciso che lo sia! E più è rara e più godete. E più costa più vi rode di non averla. Io invece dico NO. Perché è figo magari avere un VERO cimelio raro, tipo magari un orologio raro di 50 anni fa, o un manga di cui ne stamparono poche copie e di cui molte sono andate perse. Oppure ha senso se comprate un libro d’artista numerato e firmato dall’autore, perché appunto è arte.

berserk deluxe marco togni

Queste sono vere cose rare per cui per collezione ha senso spendere soldi. Ma non ha senso comprare un libro fatto da una casa editrice che ne emette poche copie a 200 euro ciascuna. INVECE DI RODERE perché non l’avete comprato a 200 euro ed ora costa più di 1000 per colpa dei soliti furbetti, consideratevi FORTUNATI per non averlo comprato, perché significa che AVETE RISPARMIATO 200 euro per una cosa che in realtà vale 30 euro. Dico che “è colpa vostra” perché finché c’è chi rode, significa che state dando valore ad una cosa che non ha valore. La vera rarità nel collezionismo è un’altra cosa, svegliatevi”.

Berserk Deluxe

Articoli correlati

Marina Flocco

Marina Flocco

Fruitrice seriale di videogiochi, anime, manga, tutto ciò che è traducibile dal giapponese.

Condividi