Dr Commodore
LIVE

Dragon Ball Super: Super Hero, nel film c’è un sorprendente easter egg che in troppi hanno ignorato

Dragon Ball Super: Super Hero è arrivato sui grandi schermi dei cinema italiani alcuni mesi fa, ottenendo un grande successo al botteghino e rimediando alla mancanza del manga di Dragon Ball Super degli ultimi mesi. Presto uscirà anche il Blue Ray del film, si spera con l’annesso attesissimo annuncio che i leaker avevano predetto settimane fa. Intanto, il 2 dicembre scorso è uscito anche l’anime comic del film, cioè il manga che adatta in breve le vicende di Super Hero utilizzando il materiale di Toei Animation.

Proprio all’interno dell’anime comic ci sono stati promessi dallo stesso Toriyama degli easter egg niente male. Infatti, poiché questo media permette di rileggere e riguardare con calma le varie scene del film, adesso è possibile accorgersi di piccoli dettagli che alla prima visione potremmo non aver notato.

Nelle scorse ore, un utente su Twitter ne ha scoperto uno che è rimasto piuttosto in sordina quando è apparso nel film, ma che appare ora nel dettaglio nell’anime comic. Si tratta di un elemento mostrato durante il primo dialogo tra Magenta il Dr. Hedo, all’interno del video che il capo dell’Esercito del Fiocco Rosso mostra allo scienziato per convincerlo a lavorare per lui.

dragon ball super: super hero z kakarot

La citazione a Dragon Ball Z Kakarot

Il video, infatti, era stato utilizzato da Magenta per dimostrare a Hedo l’esistenza degli extraterrestri e della malvagità dell'”organizzazione di Bulma”. In realtà, però, Magenta si era limitato a utilizzare semplicemente la scena di un videogioco del franchise chiamato Dragon Ball Z Kakarot. Infatti, nel disegno dell’anime comic possiamo notarlo chiaramente, come possiamo distinguere molto bene anche la presenza di Trunks, Freezer e Re Cold.

Durante il film di Super Hero non molti si sono accorti di tale scena o sembrano avergli dato grande importanza, ma il fatto che sia stata mostrata anche nell’anime comic l’ha riportata alla luce. SI tratta di una chicca che Toei Animation ha voluto aggiungere approfittando della ricchezza di media del franchise di Toriyama, utilizzando il videogioco come una vera e propria citazione.

I giocatori di Dragon Ball Z Kakarot si saranno sicuramente resi conto della scena sin da subito. Per tutti gli altri, invece, averla scoperta potrebbe essere una divertente sorpresa e invogliare anche a provare il videogioco, che tra l’altro si posiziona fra quelli di maggior successo del franchise.

Fonte: 1

Potrebbe interessarti anche: DRAGON BALL SUPER, TRAPELATA UN’IMMAGINE DEL NUOVO ANIME? NO, È UN FAKE CHE RISCHIA D’INGANNARE I FAN

Articoli correlati

Condividi