Dr Commodore
LIVE

One Piece 1068: il sogno di Vegapunk che gli costerà presto la vita [SPOILER]

Dal 4 dicembre riprenderà regolarmente la serializzazione di One Piece sulle pagine di Shonen Jump, dopo quella che sembrerebbe essere l’ultima pausa prima della fine dell’anno. Il capitolo 1068, secondo i primi spoiler rilasciati in queste ultime ore, si presenta in modo particolarmente eccitante già con le rivelazioni iniziali, accennando ad eventi che i fan attendevano da tempo.

Tra le novità che abbiamo potuto ricevere nello scorso capitolo vi è l’arrivo di Rob Lucci e degli altri agenti della Cipher Pol a Egghead, con lo scopo di mettere fine all’esistenza dello scienziato più geniale visto sinora, Vegapunk. Quest’ultimo infatti è entrato nel mirino del Governo Mondiale, che dopo anni di collaborazione ha deciso di chiudere il rapporto di lavoro in modo tanto repentino quanto controverso.

L’ambiziosa mente di Vegapunk si è prestata per la creazione di numerose invenzioni utili sia al Governo Mondiale che soprattutto alla Marina, arrivando a creare navi indistruttibili e capaci di attraversare le zone più impervie dell’oceano, e di utilizzare soldati cibernetici che potessero dar filo da torcere ai pirati più potenti. Tuttavia, Vegapunk nel frattempo è arrivato a toccare tematiche pericolose con i suoi studi, e adesso il Governo sembra essere determinato a troncare questa sua curiosità.

one piece

In pericolo la vita del più grande genio di One Piece

In precedenza, all’inizio di questo arco, quando i Mugiwara erano appena giunti ad Egghead, il gruppo di pirati ha potuto testimoniare alcune delle incredibili creazioni di cui Vegapunk è stato autore. Tra le varie invenzioni, ce n’è stata una in particolare che ha lasciato stupito anche Franky, ovvero il Vegaforce gigante che è andato a sollevare la Thousand Sunny.

Sempre Franky disse in passato come Vegapunk sembrava non essere riuscito a portare avanti questo stesso progetto, ed egli si riteneva per questo orgoglioso di aver potuto dar vita al suo Generale Franky: tuttavia, l’apparizione dell’enorme robot ha dimostrato come alla fine anche questo “sogno” dell’abile scienziato si sia infine realizzato.

Adesso, con il capitolo 1068 scopriamo però una cosa importante: in realtà, il sogno vero di Vegapunk, o perlomeno quello che egli sta perseguendo attualmente in questo momento, è un altro, e molto più complesso da raggiungere. E questo è anche l’elemento su cui andrà a concentrarsi il capitolo 1068, tanto da essere il punto focale del titolo, e attraverso i primi spoiler possiamo anche scoprire di che cosa si tratterebbe.

Il sogno di Vegapunk è quello di poter dare energia gratuitamente a tutto il mondo: fattore che probabilmente si ricollega con il robottone originario del Regno Antico, il quale fungerebbe mediante un’energia sconosciuta persino a Vegapunk.

Proprio questo proposito, però, si rivela essere una delle ragioni principali per cui il Governo Mondiale ora vuole sbarazzarsi dello scienziato: dagli spoiler, scopriamo che per via delle sue investigazioni sulla misteriosa energia del Regno Antico, ora la massima carica mondiale ha intenzione di obliterare dall’esistenza anche Vegapunk.

Potrebbe interessarti:

ONE PIECE 1068: SENTOMARU È UN TRADITORE DEL GOVERNO MONDIALE? IL CONFLITTO TRA MARINA E CP0 [SPOILER]

Articoli correlati

Marina Flocco

Marina Flocco

Fruitrice seriale di videogiochi, anime, manga, tutto ciò che è traducibile dal giapponese.

Condividi