Dr Commodore
LIVE

One Piece Red: chi può vedere il film? Le parole del regista

Presentandosi come il quindicesimo film della serie, in quello che è il venticinquesimo anno da quando One Piece ha trovato il suo inizio ufficiale, One Piece Red è sicuramente un film di grande significato non solo per lo staff che ci ha lavorato, ma anche per Eiichiro Oda.

Non per altro, il protagonista è uno dei personaggi più amati della serie, Shanks il Rosso, anche se abbiamo visto come inizialmente Oda non fosse poi così propenso ad utilizzarlo come elemento fondamentale del lungometraggio, preferendo approfondire questo aspetto nel manga. Tuttavia, per mancanza di tempo e di occasioni utili a fare ciò, alla fine Oda si è arreso alle richieste dello staff, generando così il film uscito adesso nelle sale italiane.

Ma come al solito, quando si presenta l’ennesimo film di una serie molto longeva, emergono puntualmente i dubbi più importanti da parte dei fan che vorrebbero vederlo. In molti infatti si chiedono ancora a che punto della storia bisognerebbe trovarsi per poter vedere il film in tutta tranquillità, e se lo si può andare a guardare anche con persone che magari non sono fan assidui del franchise.

Vedere One Piece Red è possibile per chi non è in pari?

A questa domanda avevamo risposto già in alcuni articoli sul nostro sito, ma ricapitolando in breve, ci sono degli elementi nel film che più o meno vi costringeranno ad arrivare almeno alla fine di Whole Cake Island, in modo da comprendere il ruolo di alcuni personaggi e alcuni riferimenti relativi al suddetto arco.

Oltre a ciò, in realtà se non si è in pari con l’opera originale non è propriamente vero che il film potrebbe andare a spoilerare qualcosa: alcune citazioni che verranno mostrate potranno essere colte solo da chi sta seguendo il manga, ma chi invece è ancora indietro tecnicamente non si accorgerebbe nemmeno di eventuali “spoiler”.

one piece red

Detto ciò, in una nuova intervista ai produttori di One Piece Red, Shinji Shimizu e Hiroaki Shibata, e al regista del film Goro Taniguchi, ci viene confermato un fattore importante proprio da quest’ultimo:

“Con One Piece Film Red, anche se non conoscete molto la storia di One Piece o magari lo avete visto o letto molto tempo fa e non avete più avuto alcuna “interazione” recente, questo film è comunque accessibile a tutti. Penso ci sia qualcosa per qualunque persona che va a vedere il film. Anche le scene d’azione, alcuni dei momenti più commoventi e divertenti. Si tratta di un film davvero, davvero interessante e divertente in ogni sua parte. Spero che tutti possano avere la possibilità di vederlo”.

Articoli correlati

Marina Flocco

Marina Flocco

Fruitrice seriale di videogiochi, anime, manga, tutto ciò che è traducibile dal giapponese.

Condividi