Dr Commodore
LIVE

Alyssa Milano vende la sua Tesla per una VW, Elon Musk risponde: “Volkswagen è stata fondata dai nazisti”

Elon Musk ha sottolineato i legami nazisti di Volkswagen dopo che l’attrice Alyssa Milano ha dichiarato di voler cambiare la sua Tesla con una VW a causa dell'”odio e della supremazia bianca” sulla piattaforma. In un tweet di sabato, la star di “Charmed” ha suggerito di aver scambiato la sua auto a causa di Musk, sfidando gli inserzionisti a lasciare la piattaforma. 

“Ho restituito la mia Tesla. Ho comprato la VW e la adoro”, ha twittato Milano. “Non so come gli inserzionisti possano comprare spazio su Twitter. I prodotti di una società quotata in borsa che vengono spinti in linea con l’odio e la supremazia bianca non sembrano essere un modello di business vincente”. 

I comici conservatori Hodgetwin hanno risposto facendo notare che la Volkswagen è stata “letteralmente fondata” dai nazisti, e Musk ha risposto con un’emoji che ride e un segno “100”. Volkswagen è stata fondata in Germania nel 1937, sotto il governo nazista di Adolf Hitler, come impresa statale. Dopo la Seconda Guerra Mondiale, divenne un pilastro della ripresa economica della Germania sotto la guida del Regno Unito.  

Secondo History Channel, nel dopoguerra il marchio ha inizialmente faticato a penetrare nel mercato statunitense, in parte a causa della sua eredità nazista. Quattro campi di concentramento e otto campi di lavoro forzato si trovavano in proprietà dell’azienda, secondo l’Enciclopedia dell’Olocausto. 

Milano è una delle tante celebrità che hanno espresso la loro opposizione al Twitter di Musk, che ha visto un picco di discorsi di odio dopo la sua acquisizione. Secondo un rapporto pubblicato sabato da Musk, la cifra è scesa ai livelli precedenti l’acquisizione. Gli inserzionisti se ne sono andati in massa per le loro preoccupazioni su questi temi. 

Stephen King, proprietario di Tesla e autore, si è opposto a Musk sin dall’acquisizione e sabato lo ha definito “una pessima scelta per Twitter“, pur lodando i risultati ottenuti da Musk con Tesla.

Musk deve affrontare la forte concorrenza di Volkswagen per le vendite di veicoli elettrici, soprattutto al di fuori degli Stati Uniti. Uno studio di Bloomberg Intelligence ha previsto che la casa automobilistica tedesca detronizzerà Tesla come maggior produttore di veicoli elettrici al mondo entro il 2024

L’uomo più ricco del mondo tende ad avere un rapporto gelido con le altre case automobilistiche e in passato ha scherzato sul fatto che Tesla, che non ha un reparto marketing, riceve pubblicità gratuita dai concorrenti che lo sfidano pubblicamente. 

Fonte: foxnews.com

Leggi anche: ELON MUSK LANCIA UNA NUOVA PROVOCAZIONE: “POTREI CREARE UN MIO SMARTPHONE”

Articoli correlati

Serena Ingenito

Serena Ingenito

student of oriental languages ​​and civilizations - in love with anime, manga and video games - spiritual traveller

Condividi