Dr Commodore
LIVE

Activision non si fida del Game Pass e del PS Plus: i suoi giochi ci arriveranno solo in caso di acquisizione

Stando a quanto riportato da Microsoft, Activision sarebbe scettica a pubblicare giochi suoi in servizi di abbonamento come l’Xbox Game Pass o il PlayStation Plus, e lo farebbe solo se fosse acquisita da Microsoft o Sony.

Microsoft ha parlato di questo in un recente comunicato inviato alla CMA, citando come fonte qualcuno interno all’azienda. Microsoft sta cercando di acquisire Activision da qualche mese, ma se l’operazione non dovesse andare a buon fine, i giochi dell’azienda non arriveranno sul Game Pass. Nonostante questo, nel comunicato si rassicura che in ogni caso la fallita acquisizione non peggiorerebbe lo scenario competitivo del mercato attuale.

Activision non ha mai pubblicato qualche nuovo gioco sui servizi in abbonamento, e non ha intenzione di farlo in futuro […] Se l’acquisizione non dovesse andare a buon fine, i contenuti prodotti da Activision non verranno resi disponibili su servizi come quelli“.

Activision

La causa dello scetticismo di Activision sarebbe da ricercare nel fatto che per l’azienda questo tipo di servizio potrebbe far perdere d’importanza i vari brand e avrebbe un impatto negativo sulle vendite deigiochi alla loro uscita.

Il timore potrebbe quindi riguardare soprattutto l’uscita di nuovi capitoli di serie di successo come Call of Duty, in quanto i giochi che escono su GamePass sono gratis fin dal giorno d’uscita, in quanto gli utenti pagano solo l’abbonamento. Sul PS Plus i giochi gratuiti vengono invece proposti una volta al mese.

Microsoft Xbox Game Pass

A proposito di XBox Game Pass e PlayStation Plus

Il Game Pass di XBox è stato lanciato nel 2017, e in questi quasi 5 anni e mezzo il servizio ha raggiunto il traguardo di 25 milioni di abbonati (anche se Microsoft punta ad ottenere 35 milioni). Il primo mese di abbonamento costa soltanto un euro, mentre dal secondo c’è il costo di 12,99 euro per l’abbonamento Ultimate o di 9,99 per l’abbonamento standard (su PC e console).

Il PS Plus è stato invece lanciato nel 2010, ed è diventato obbligatorio per le partite multiplayer dall’era di PlayStation 4. Oltre alla selezione mensile di giochi gratuiti, l’abbonamento offre sconti e contenuti esclusivi per gli abbonati. Esso ha un costo mensile di 8,99 euro (se Essential) o 13,99 euro (se Extra).

ps-plus

Fonte: Multiplayer.it.

Leggi anche Overwatch 2: Tutti i dettagli sul nuovo eroe Ramattra.

Articoli correlati

Yoel Carlos Schincaglia

Yoel Carlos Schincaglia

Nato il 14 febbraio 1997. Mi piacciono molto gli anime e credo nella canzone che ho nel cuore.

Condividi