Dr Commodore
LIVE

One-Punch Man, molti personaggi iniziano a tenere sott’occhio Saitama [SPOILER]

One-Punch Man è appena entrato in un nuovo arco narrativo, come abbiamo già riportato negli ultimi mesi. Da pochi giorni è uscito il capitolo 171, che ha portato diversi sviluppi alla narrazione, con molti eroi di classe S che tengono gli occhi puntati sul nostro pelato protagonista Saitama.

Il capitolo si apre poco dopo che Saitama ha infranto le difese speciali di Metal Knight, costruite appositamente per essere estremamente forti. Questo ha stupito l’eroe di Classe S, che ha iniziato a tenere d’occhio il protagonista. A colpirlo è stato soprattutto il fatto che Saitama sia riuscito a raggiungere la classe A in soli 60 giorni dal suo ingresso nell’organizzazione.

L’eroe dall’armatura metallica non sarà però l’unico che terrà d’occhio l’eroe: altri eroi e non solo hanno iniziato a puntare la loro attenzione sul simpatico pelato. Tra gli eroi ci sono Zombieman e Flash L’Abbagliante stanno iniziando a farsi due domande su di lui, soprattutto riguardo al segreto della sua forza. La loro curiosità è nata in seguito a quello che Genos gli ha raccontato sullo scontro con Garo. Pure il Dio che aveva dato poteri divini al cacciatore di eroi ha iniziato ad avvicinarsi alla Terra proprio perché incuriosito dalla forza dell’eroe. Purtroppo per Saitama, la sua vita non sembra tornerà tranquilla tanto preso.

Il manga di One-Punch Man viene pubblicato a cadenza irregolare su Weekly Young Jump. La serie conta al momento 27 volumi, i quali vengono pubblicati in Italia da Panini Comics sotto l’etichetta Planet Manga.

L’adattamento anime della serie conta al momento 24 episodi in due stagioni (trasmesse rispettivamente nel 2015 e nel 2019). Una terza stagione dell’anime, che dovrebbe essere prodotta da uno studio diverso da quelli delle precedenti, è stata annunciata la scorsa estate e debutterà prossimamente. Nella prima visual della nuova stagione sono raffigurati Saitama e Garo.

L’anime è distribuito in Italia da Viz Media e Dynit. Quest’ultima ha portato la serie in home video, e si è occupata anche del doppiaggio della prima stagione. La seconda si è occupata invece del doppiaggio della seconda, anche se ha mantenuto lo stesso cast italiano della prima.

one-punch man

Leggi anche L’autore di One-Punch Man e Mob Psycho 100 pubblicherà un nuovo manga fantasy.

Fonte: ComicBook

Articoli correlati

Yoel Carlos Schincaglia

Yoel Carlos Schincaglia

Nato il 14 febbraio 1997. Mi piacciono molto gli anime e credo nella canzone che ho nel cuore.

Condividi