Dr Commodore
LIVE

Dragon Ball Super: Super Hero, la scena dopo i titoli di coda svela perché Vegeta è più forte di Goku [SPOILER]

Con il suo arrivo ufficiale nei cinema, Dragon Ball Super Super Hero sembra aver debuttato in modo molto positivo nelle sale italiane, rimanendo al primo posto al botteghino in modo piuttosto facile. Certo, a contribuire a questo traguardo ci ha pensato l’assenza di veri e propri “film importanti” attualmente proiettati, ma considerato come in molti avevano criticato la sua CG sin dall’annuncio del film, il riscontro ottenuto alla fine sembra essere comunque piuttosto positivo.

Il 21esimo film del franchise di Dragon Ball, seguito di quello uscito nel 2018 e incentrato su Broly, ha portato i fan ad avere delle reazioni molto entusiaste, e la sua storia incentrata su Piccolo e Gohan, i quali uniscono le forze per sconfiggere l’Esercito del Fiocco Rosso ha portato numerose scene memorabili, con tanti momenti iconici tra i due personaggi.

C’è da aggiungere in tutto ciò anche la comparsa di diversi personaggi amati da tutti i fan, tra cui ovviamente non possiamo dimenticare Bulma, C18, Goten, Trunks e gli importantissimi Goku e Vegeta. E a proposito di quest’ultimi due, nel film li abbiamo visti per un breve momento mentre si aspettavano a “combattere” durante un allenamento, ma non ci sono state poi informazioni su chi ha vinto alla fine lo scontro. Tuttavia, la scena alla fine dei titoli di coda rivela la risposta a questa domanda che probabilmente è rimasta a fluttuare nelle menti di molti spettatori.

dragon ball vegeta goku

Dragon Ball Super: Super Hero, il vincitore tra Vegeta e Goku

La scena appare verso l’inizio del film: è proprio in quei pochissimi minuti che abbiamo modo di vedere cosa Goku e Vegeta stavano facendo mentre Piccolo e Gohan si apprestavano a svolgere i loro compiti, spiegando così come mai i due non hanno risposto ai loro tentativi di contattarli. Dunque, mentre i due si trovavano sul pianeta di Beerus, occupati nel loro allenamento, il resto del film di Dragon Ball Super Super Hero inizia il suo svolgimento.

Tuttavia, poco prima della conclusione totale del film, dopo i titoli di coda appare un’ultima scena che va a mostrare un finale “importante” per questa vicenda che stava accadendo parallelamente agli eventi narrati. Mentre in sala la maggior parte della gente se n’era probabilmente già andata, i pochi rimasti hanno avuto modo di vedere il risultato dello scontro tra Goku e Vegeta, con un momento decisamente sorprendente e che molti fan probabilmente non si sarebbero mai aspettati di vedere.

Con la scena post-credit, vediamo Goku e Vegeta esausti dopo la loro lunghissima lotta. Stremati e senza più forze, i due riescono a malapena a muovere le braccia per sferrare un ultimo, debole pugno. Questo però non ferma la loro indomabile volontà, e così possiamo assistere al reale vincitore del combattimento: Vegeta.

Goku viene così sconfitto dal Principe dei Saiyan, il quale assapora la sua attesa vittoria accasciato a terra. Broly e gli altri diventano testimoni di questo avvenimento, che va ad essere uno dei momenti più cruciali del franchise di Dragon Ball (contando anche che il film è canonico, e quindi questa vittoria di Vegeta conterà davvero).

Il potere della meditazione

Certo, non è stata una battaglia “fino alla morte”, ma un semplice scontro d’allenamento; quindi nessuno dei due ha usato i propri poteri più micidiali o le trasformazioni, affidandosi solo alle loro abilità di combattimento e alla loro resistenza. Questo forse non cambierà comunque il fatto che Vegeta sia stato in grado di battere Goku, e il risultato dimostra come la filosofia del Principe dei Saiyan nel credere sul potere della meditazione funzioni davvero.

Infatti, all’inizio del film, vediamo come Vegeta stesse meditando: vedendo come si comportava Jiren in battaglia, voleva cercare di replicarne la tecnica. Egli non spreca energie, ma agisce solamente quando è il “momento” adatto, con colpi ben studiati e micidiali, i quali mirano a sprigionare tutta la loro potenza non usando le sue mosse con superficialità.

Insomma, la meditazione è stata la chiave dietro questo scontro con Goku: alla fine della scena vediamo come Goku si lascia sfuggire un sorriso, forse lieto di aver potuto combattere fino allo sfinimento con Vegeta e di vedere la reazione del Saiyan, contento di aver potuto sfruttare fino all’ultimo tutto il suo potere dimostrando come il suo piano alla fine lo ha condotto alla vittoria.

Potrebbe interessarti:

DRAGON BALL SUPER È MENO CANONICO DI DRAGON BALL GT?

Articoli correlati

Marina Flocco

Marina Flocco

Fruitrice seriale di videogiochi, anime, manga, tutto ciò che è traducibile dal giapponese.

Condividi