Dr Commodore
LIVE

GTA 6: la risposta di Rockstar sull’attacco hacker subito

Nella giornata di ieri il web è entrato in subbuglio per i clamorosi leak di GTA 6, uno dei titoli videoludici più attesi di sempre. All’inizio è sorto ovviamente il dubbio che si trattasse di qualche fake vista la portata del titolo, e che quei 90 minuti di gameplay fossero una mod di GTA V, per esempio.

Ma mano a mano che sono passate le ore, sono usciti altri dettagli sulla faccenda: come, per esempio, il fatto che l’hacker responsabile della fuga di dati sia in possesso anche del codice sorgente di GTA V e del prossimo capitolo. Dopo che una fonte interna ha confermato i leak a Bloomberg, pochi minuti fa la stessa Rockstar Games ha pubblicato una risposta ufficiale riguardo gli ultimi eventi legati a GTA.

LEGGI ANCHE: GTA 6: tutti i nuovi dettagli del gioco svelati nell’ultimo gigantesco leak

GTA 6 e logo Rockstar Games

Il comunicato ufficiale di Rockstar Games sull’attacco hacker subito e i leak di GTA 6

Rockstar Games ha voluto esprimersi ufficialmente sulla questione GTA 6, pubblicando il seguente comunicato ufficiale tramite i propri canali social:

Un messaggio da Rockstar Games:

Recentemente abbiamo subito un’intrusione via internet nella quale una terza parte non autorizzata ha illegalmente acceduto e scaricato informazioni confidenziali dai nostri sistemi, inclusi filmati di sviluppo del prossimo Grand Theft Auto. In questo momento, non prevediamo nessuna distruzione dei servizi online dei nostri videogiochi, né effettu a lungo termine nello sviluppo dei nostri prossimi progetti.

Siamo veramente rammaricati di aver avuto ogni dettaglio del nostro prossimo gioco condiviso con voi in questo modo. Il nostro lavoro sul prossimo Grand Theft Auto proseguirà come programmato e confermiamo come sempre il nostro impegno per darvi un’esperienza a voi, ai nostri giocatori, che veramente possa eccedere le vostre aspettative. Vi aggiorneremo presto tutti e, ovviamente, vi introdurremo come si deve al nostro prossimo titolo quando sarà pronto. Vogliamo ringraziare tutti per il vostro supporto continuo in questa situazione.

– Il team di Rockstar Games

Gta online

Non possiamo che esprimere anche noi la nostra vicinanza al team Rockstar Games, come stanno facendo nelle ultime ore anche altre personalità del settore. Non ultimo Neil Druckmann, co-presidente di Naughty Dog, che ha voluto incoraggiare i ragazzi di Rockstar:

Fonti: 1

GTA-6-leak-confermato-codice-sorgente-in-vendita

Articoli correlati

Condividi