Dr Commodore
LIVE

The Legend of Zelda: Tears of the Kingdom arriva a Maggio, ecco il nuovo trailer

Qualche anno fa The Legend of Zelda: Breath of the Wild ha conquistato il mondo dei videogiochi. Un titolo capace di riscrivere le regole degli open-world donando ai giocatori un senso di libertà e possibilità come pochissimi altri titoli sono stati in grado di fare. Un classico istantaneo insomma.

Per questi motivi all’annuncio del suo sequel ormai diversi anni fa, i giocatori si sono subito esaltati, pensando a come Nintendo avrebbe potuto migliorare ulteriormente quell’incredibile esperienza provata nel 2017. Purtroppo però, l’attesa è stata molto lunga, con pochissimi trailer e informazioni in nostro aiuto. Ma finalmente, il momento è quasi arrivato.

Il sequel di The Legend of Zelda Breath of the Wild ha finalmente un nome e una data. The Legend of Zelda: Tears of the Kingdom. Questo il titolo scelto per il gioco. L’uscita è invece stata fissata per il 12 maggio 2023. L’annuncio è arrivato in occasione del Nintendo Direct odierno. Qui sotto il trailer mostrato:

Il nuovo trailer di The Legend of Zelda: Tears of the Kingdom

Il trailer si apre con alcune inquadrature su dei bassorilievi, simili a quelli visti nel primissimo trailer mostrato. Questi raffigurano creature della terra di Hyrule e alcune figure umane misteriose.
Dopo di che una grande porta viene aperta dal nostro Link, il quale si tuffa giù dalle isole volanti viste già in altri trailer.

Possiamo quindi apprezzare alcune scene, tra cui una che mostra un particolare potere della tavoletta Sheikah, il quale sembra essere o una variazione di Stasys o un potere capace di riavvolgere il tempo per oggetti fisici.
Infine, vediamo Link atterrare su una sorta di aliante, il quale potrebbe servire per muoverci rapidamente tra terra e cielo nel corso del gioco.
A questo punto, non resta che attendere l’uscita del gioco, o un evento dedicato qualche mese prima, volto a rivelare qualche informazione in più sul gameplay del gioco.

Articoli correlati

Samuel Bianchi

Samuel Bianchi

Videogiocatore svezzato dalle sapienti mani della prima Playstation e dal Sega Mega Drive, nel tempo ha sviluppato un interesse particolare per i giochi di ruolo. Cresciuto vivendo il videogioco in solitaria, ora ha un forte desiderio di analizzare il mondo videoludico con gli altri appassionati, approfondendone le capacità aggregative e comunicative, tipiche della grande arte.

Condividi