Dr Commodore
LIVE

Naruto: gli 8 filler che hanno causato dei buchi di trama pazzeschi nell’anime

Se parliamo di filler in un anime, di titoli che competono per il primo posto che ne sono a bizzeffe, tra One Piece, Naruto, Bleach e così via.

Naruto però è forse uno di quelli più iconici: ci sono state numerose occasioni nelle quali gli episodi inseriti come “riempitivo”, per approfondire un personaggio o per intrattenere, non hanno fatto altro che mettere a dura prova la pazienza dei fan e spettatori della serie. Nonostante sia una delle serie più conosciute di sempre, questa sua nomea non l’ha mai privato da aspre critiche.

Certo, ci sono momenti in cui anche questi episodi più leggeri intrattengono, e la decisione di prendere un approccio “differente” dal manga può essere oggetto d’encomio, ma quando vengono inseriti dettagli sbagliati ed elementi che cozzano con l’insieme della storia, beh, è un altro discorso. In questa classifica, andremo a vedere alcuni dei filler che più hanno “bucato” la trama di Naruto e infastidito in modo memorabile numerosi fan.

naruto

Naruto che lancia il suo Rasengan come una granata

Se vi state chiedendo quale sia uno dei momenti più odiati nei filler di Naruto, beh, sicuramente un buon candidato è quando il suddetto personaggio decide di lanciare un Rasengan per tentare di scappare da una casa infestata. Si tratta di una delle scene decisamente più stupide che si possono vedere all’interno della serie, e che va a trasformare in un jutsu a distanza proprio la Rasengan, che non ha questo tipo di funzione.

Dopo che Naruto impara a lanciare i Rasen Shuriken, una volta ottenuta la modalità Saggio, che riesce ad ottenere un’abilità del genere all’interno della linea narrativa ufficiale. Ma anche in quel caso, non è mai avvenuto che egli lanciasse un Rasengan base, rendendo dunque questa parte nel filler come una delle più detestate e snervanti.

L’esistenza da pseudo Jinchuuriki di Sora

Introdotto da uno dei tantissimi archi filler, Sora trovava la sua identità tra i personaggi presenti solo all’interno dell’anime. Egli era un monaco intento a effettuare il suo addestramento al Tempio del fuoco, ma viene in seguito rivelato come fosse uno pseudo Jinchuuriki, il quale avrebbe sigillato una parte del chakra di Kurama dentro di sé.

E da qui, per moltissimi fan questa parte di “trama” non sembra avere il minimo senso. Se Sora avesse davvero avuto una quantità importante del chakra della Volpe a Nove Code, allora sarebbe dovuto essere prigioniero dell’Alba, in modo che il suo chakra potesse essere trasferito alla Statua Diabolica. Ma in ogni caso, tutto ciò rimane alquanto irrilevante (e ulteriormente insensato), visto che Sora appare solo in quell’arco, sparendo poi per sempre.

Itachi ha un compagno per Kisame

Viene chiarito molto spesso in Naruto come Itachi abbia sempre visto Kisame come suo compagno dopo la sua morte per mano del fratellino. Tuttavia, l’anime ha deciso deliberatamente di approfondire ulteriormente il tempo in cui Itachi si è trovato con l’Alba. In che modo ha fatto ciò? Beh, aggiungendo un personaggio che ha comportato un grosso buco di trama nell’opera. Itachi fa coppia con un membro dei Sette Spadaccini della Nebbia, Juzo Biwa: i due hanno una buona relazione tra compagni, anche se poi questo personaggio ha trovato la sua fine dopo aver tentato di difendersi da un attacco fatale.

Yagura ha lottato contro Itachi e Juzo nonostante si trovasse sotto il controllo di Obito

Dal punto precedente, passiamo a questo: in Naruto è risaputo che per anni Obito ha controllato le azioni del Quarto Mizukage, Yagura. Questa fu la ragione principale per cui moltissime persone si trovarono a considerare Yagura come un personaggio malvagio, quando in realtà le sue azioni erano del tutto fuori dal suo controllo. Ecco perché allora non ha alcun senso che Yagura decidesse di combattere seriamente contro Itachi e Juzo, essendo stato per tutto il tempo controllato da Obito. Juzo morì a seguito di questo scontro, mostrando tutta la serietà di Yagura e come Obito fosse una persona davvero senza limiti, arrivando anche ad auto-sabotarsi. Oppure, l’anime ha fatto un’altra enorme cappellata.

Mecha Naruto

Uno dei peggiori episodi di Naruto secondo molti fan, è quello che ha introdotto (ovviamente come filler) questa mostruosità. Certo, l’arco è stato comunque fonte d’intrattenimento nella sua parte più “ilare”, ma di sicuro si tratta di uno spreco di tempo per la maggior parte degli spettatori. A rendere il tutto ancora meno sensato, c’è l’apparizione di questo filler proprio nel corso dell’arco della Quarta Guerra Mondiale dei Ninja, uno dei momenti più delicati nella storia di Naruto, dove il vincitore avrebbe cambiato le sorti del mondo.

Obito non ha mai ucciso Izumi

Se c’è una cosa che i fan di un’opera originale odiano nel profondo, è quando un anime decide di fare un cambiamento privo di senso, e che va a toccare pesantemente e a lungo andare il significato dietro il destino di un personaggio. Nella storia canonica, Itachi è stato colui che ha ucciso la sua amante, Izumi Uchiha. Ma prima di prendere la sua vita, Itachi ha usato Tsukuyomi su di lei, cosicché potesse passare gli ultimi anni rimasti in modo felice nella sua mente, prima di finire con il morire per mano dal suo amante nel mondo reale.

Questo è uno dei punti in cui i filler cadono malamente, mostrando in realtà come fosse stato Obito ad uccidere Izumi a sangue freddo. Questa piccola parte è stata dimenticata e ri-registrata piuttosto rapidamente, con la vera ragione dietro la morte della ragazza spiegata poi più avanti nell’anime.

È impossibile per Fugaku avere lo Sharingan Ipnotico

Lo Sharingan Ipnotico è una delle forme più rare di Sharingan nella serie. Mentre alcuni personaggi ottengono questo speciale Sharingan, è comunque una tecnica sacra con la quale non bisogna affatto scherzare. Per questo è piuttosto strano vedere come sia Sasuke che lo stesso padre di Itachi avessero lo Sharingan Ipnotico, il quale lo ha tenuto nascosto dal clan. Si tratta di uno dei momenti più bizzarri nei filler di Naruto, che viene dimenticato quasi subito dopo la sua introduzione.

Naruto fa missioni inutili

Nel manga, Naruto si mostra estremamente determinato a trovare Sasuke, tanto da decidere di alsciare il villaggio e allenarsi con Jiraiya in quel momento. Ciò aveva senso, visto che Sasuke era andato via per diventare più forte, e Naruto avrebbe dovuto fare di tutto per potersi mantenere al livello del suo migliore amico e rivale.

Invece, nell’anime, vediamo Naruto mentre effettua diverse inutili missioni, per un periodo che sembrava eterno. Se davvero ha dovuto impiegare tutto quel tempo per decidere d’iniziare ad allenarsi, allora non è difficile capire come mai non fosse neanche un minimo vicino al livello del Sasuke di allora.

Potrebbe interessarti:

RAGAZZA SI LAUREA E RINGRAZIA NARUTO E LUFFY DI ONE PIECE DURANTE LA CERIMONIA [VIDEO]

Fonte: Gamerant

Articoli correlati

Marina Flocco

Marina Flocco

Fruitrice seriale di videogiochi, anime, manga, tutto ciò che è traducibile dal giapponese.

Condividi