Dr Commodore
LIVE

Polemiche sulla prima coppia LGBT in Peppa Pig; Fratelli d’Italia: “Rai non trasmetta l’episodio”

Peppa Pig è forse la serie animata per bambini con il maggior successo al mondo. Creata dallo studio d’animazione Astley Baker Davies, il cartone è diventato in poco tempo un fenomeno culturale che più volte ha superato il suo target, producendo meme, notizie e discussioni anche tra i più adulti.

E proprio di recente si è scatenata la polemica sul web per una novità della serie: infatti, per la prima volta in una puntata di Peppa Pig ha fatto il suo debutto una coppia LGBT. Una scelta che scatenato la reazione di Fratelli d’Italia, chiedendo alla Rai di non trasmettere l’episodio.

LEGGI ANCHE: Inside Out 2 è un svilupppo, annuncio atteso al D23

Peppa Pig Simpsons

La prima famiglia LGBT in Peppa Pig

L’episodio che ha scatenato le polemiche è andato in onda nel Regno Unito lo scorso 5 settembre. Durante la puntata, una ragazzina orso polare si presenta in classe e parla della propria famiglia LGBT, composta da “due mamme”:

Ciao, sono Penny l’Orso Polare. Io vivo con la mia mamma e con l’altra mia mamma. Una mamma è una dottoressa, è una mamma cucina gli spaghetti. Adoro gli spaghetti!

I tempi cambiano per tutti, anche per Peppa Pig: tanto che alcuni anni fa era stata lanciata una petizione da ben 23 mila firme perché facesse il suo debutto nella serie una coppia LGBT. E così è stato, scatenando per l’appunto non poche polemiche; non solo oltre Manica e nel resto del mondo anglosassone. Ma anche in Italia.

Peppa Pig

La notizia ha fatto il giro del mondo, ed è arrivata nel nostro Paese, provocando la reazione di Federico Mollicone, deputato di Fratelli d’Italia. Il responsabile cultura ha criticato la presenza di “due mamme” nella serie, definendola “inaccettabile”, e ha chiesto alla Rai di “non trasmettere l’episodio”:

“[…] Ancora una volta il politicamente corretto ha colpito e a farne le spese sono i nostri figli. Ma i bambini non possono essere solo bambini? Come ha dimostrato recentemente Giorgia Meloni siamo e saremo sempre in prima linea contro le discriminazioni, ma non possiamo accettare l’indottrinamento gender. Per questo chiediamo alla Rai, che acquista i diritti sulle serie di ‘Peppa Pig’ in Italia col canone di tutti gli italiani, di non trasmettere l’episodio in questione su nessun canale o piattaforma web“.

Al di là delle parole dell’onorevole, ADNkronos tiene a precisare che attualmente la Rai non ha al momento i diritti per tramettete in chiaro la serie, visto che l’esclusiva è di Disney.

Definire esagerate le polemiche corse sul web e nel nostro Paese ed più che giusto. lo abbiamo già ribadito: i tempi cambiano, e finalmente la discriminazione della comunità LGBT è un fatto riconosciuto e condannatl dall’opinione pubblica. Per cui, la presenza di una coppia LGBT in Peppa Pig, una trasmissione parte della cultura pop, è un fatto più che normale e giusto.

Fonti: 1, 2, 3

Articoli correlati

Condividi