Dr Commodore
LIVE

One Piece 1059: dialogo rivelatorio tra Yamato e Luffy spiega uno dei punti più controversi di Wano [SPOILER]

L’attesa per l’arrivo di un decimo, ultimo membro all’interno della ciurma di Luffy, ha sicuramente logorato in modo evidente i fan di One Piece nel corso di questi anni. L’arco di Wano ha introdotto diversi potenziali candidati, e gli appassionati del manga hanno discusso in lungo e in largo su chi avrebbe meritato un posto sulla Thousand Sunny insieme ad alcuni dei personaggi più forti che solcano l’oceano in questo momento.

Tuttavia, mentre è giunta la conclusione di questo arco narrativo, Eiichiro Oda ha fatto un “brutto scherzo” a chi si aspettava di vedere il nuovo membro dei Mugiwara in tempi molto ristretti. I fan di Carrot e Yamato, la prima facente parte dei Visoni e “infiltratasi” sulla nave di Luffy, mentre la seconda figlia di Kaido e “reincarnazione” del prodigioso samurai Kouzuki Oden, erano ormai le ultime due scelte rimaste per andare a completare la ciurma.

Luffy ha infine invitato Yamato, Momonosuke e Kinemon ad unirsi quando avranno avuto voglia di solcare il mare, lasciando intendere in modo esplicito dalle sue parole come essi fossero già considerati dei veri e propri compagni. Eppure, c’era un dettaglio che ha non poco fatto risentire i fan: il ripensamento troppo improvviso di Yamato, e il modo in cui Luffy lo ha accolto senza battere ciglio. Ma il capitolo 1059, invece, ci rivela come ci sia in realtà un confronto molto importante tra i due su questa cosa.

one piece luffy yamato ace

One Piece 1059, Luffy e il lontano l’arrivo di Yamato come un membro

Dalle informazioni ottenute con il capitolo 1059 di One Piece, scopriamo numerosi dettagli sulle vicende avvenute durante l’arco di Wano. Come al solito, Eiichiro Oda si serve di flashback per chiarire alcuni dei punti rimasti in sospeso durante la permanenza dei Mugiwara nel paese dei samurai, come per ciò che è avvenuto a Boa Hancock, o i fatti del Reverie, il destino di Bibi e le azioni di Sabo. E in un capitolo che reintroduce numerosi personaggi visti ormai un bel po’ di tempo fa, appare anche uno con cui ci siamo separati solo di recente (sebbene attraverso un altro un flashback).

Viene mostrato infatti un retroscena tra Yamato e Luffy, dove quest’ultimo viene informato della decisione che la “reincarnazione di Oden” effettua: mentre in precedenza aveva dichiarato di volersi unire alla ciurma dei Mugiwara, in questa scena la giovane guerriera va a rivelare un significativo cambio dei suoi piani, decidendo di restare nel suo paese. Luffy riceve così dei chiarimenti sul perché Yamato abbia voluto cambiare il suo sogno.

E infatti, proprio come avevamo teorizzato tempo addietro, il motivo sono i pericoli incombenti che sembrano essere prossimi ad approcciare Wano: mentre Kaido è stato sconfitto, altre minacce si parlano all’orizzonte, e Ryokugyu è stato solo uno dei tanti esempi. Adesso, Yamato si è posta l’obiettivo di proteggere il paese.

Anche Zoro e Sanji commentano su questa decisione, con il primo che sottolinea come Momonosuke potrebbe essere ferito nell’orgoglio da ciò, e il secondo che si dispera do non poterla vedere sulla Sunny. Ma Yamato afferma di sapere bene com’è fatto Momonosuke, e da qui deriva anche la scusa che ha poi utilizzato per motivare la sua permanenza a Wano quando hanno detto addio a Luffy e agli altri.In aggiunta, Yamato dice di voler cercare il suo obiettivo personale a Wano.

Potrebbe interessarti:

ONE PIECE 1059: IL RITORNO DI RAYLEIGH IN UNA SITUAZIONE DISPERATA [SPOILER]

Articoli correlati

Marina Flocco

Marina Flocco

Fruitrice seriale di videogiochi, anime, manga, tutto ciò che è traducibile dal giapponese.

Condividi