Dr Commodore
LIVE

House of the Dragon: il secondo episodio fa più ascolti della Premiere

House of the Dragon ha avuto successo (FONTE) anche con il secondo episodio della prima stagione, battendo il record di ascolti della stessa Premiere.

Secondo The Hollywood Reporter, “The Rogue Prince“, il secondo episodio del prequel di Game of Thrones, è stato visto da 10,2 milioni di spettatori su tutte le piattaforme. Si tratta di un aumento del 2% rispetto alla première della serie, che ha sfiorato i 10 milioni ed è stata la più grande première del 2022 in un solo giorno di trasmissione via cavo o in streaming. La HBO ha inoltre comunicato che il primo episodio è stato visto da quasi 25 milioni di spettatori su tutte le piattaforme lineari, On Demand e HBO Max negli Stati Uniti, con un aumento rispetto ai 20 milioni di spettatori raggiunti dalla première alla fine della scorsa settimana.

In seguito al successo della prima serie, HBO ha rinnovato House of the Dragon per una seconda stagione. “Siamo molto orgogliosi di ciò che l’intera squadra ha creato con la prima stagione“, ha dichiarato Francesca Orsi, vicepresidente esecutivo della programmazione HBO.

“Il nostro fenomenale cast e la nostra troupe hanno affrontato una sfida enorme e hanno superato tutte le aspettative, realizzando uno show che si è già affermato come una serie televisiva imperdibile. Un enorme grazie a George, Ryan e Miguel per averci guidato in questo viaggio. Non potremmo essere più entusiasti di continuare a dare vita all’epica saga di Casa Targaryen con la seconda stagione”.

House of the Dragon: il secondo episodio fa più ascolti della Premiere

House of the Dragon: il secondo episodio fa più ascolti della Premiere
Credit – HBO

House of the Dragon si basa su alcune parti del romanzo di George R.R. Martin del 2018, Fire & Blood, che racconta la storia di Casa Targaryen. La serie fantasy drammatica è ambientata circa 200 anni prima degli eventi di Game of Thrones e rappresenta l’inizio della fine di Casa Targaryen. La serie si concentrerà anche sugli eventi che precedono e coprono la “Danza dei Draghi”. House of the Dragon è la prima di molte serie spinoff destinate a espandere il franchise di Game of Thrones, con altri sette progetti in lavorazione per HBO Max, tra cui una serie sequel di Game of Thrones incentrata su Jon Snow.

House of the Dragon presenta un grande cast d’insieme che comprende Paddy Considine nel ruolo di Re Viserys I Targaryen, Matt Smith nel ruolo del Principe Daemon Targaryen, Emma D’Arcy nel ruolo della Principessa Rhaenyra Targaryen, Rhys Ifans nel ruolo di Ser Otto Hightower, Steve Toussaint nel ruolo di Lord Corlys Velaryon, Eve Best nel ruolo della Principessa Rhaenys Targaryen, Fabien Frankel nel ruolo di Ser Criston Cole, Graham McTavish nel ruolo di Ser Harrold Westerling e Sonoya Mizuno nel ruolo di Mysaria, mentre Emily Carey e Olivia Cooke interpretano rispettivamente la versione giovane e quella più anziana di Lady Alicent Hightower.

I primi due episodi di House of Dragon sono attualmente disponibili in streaming NOW TV, con nuovi episodi in arrivo ogni domenica.

FONTE HR

Articoli correlati

Condividi