Dr Commodore
LIVE

PlayStation 5: Sony conferma l’aumento dei prezzi

Il rumor era da tempo nell’aria, ma ora la conferma è ufficiale. Sony ha deciso di aumentare il prezzo di PlayStation 5, sia della versione Standard, che di quella Digital. Già durante l’ultima riunione con gli azionisti Sony aveva risposto con un sibilino “No comment” a questa possibilità, cosa che da molti era stata immediatamente ricondotta a un imminente aumento dei prezzi, cosa che si è rivelata poi corretta. L’aumento, che in Europa sarà di 50€, riguarderà alcune parti del mondo, Italia compresa. Il prezzo della versione Digital passerà quindi da 399,99€ a 449,99€, mentre la versione Standard passa da 499,99€ a 549,99€. Il cambio di prezzo avverrà con effetto immediato.

L’annuncio arriva dal presidente e CEO di Sony Interactive Entertainment Jim Ryan sulle pagine del PlayStation Blog. I luoghi interessati saranno: Europa, Medio Oriente e Africa, Asia-Pacifico, America Latina e Canada. Nessun aumento invece (almeno per il momento) per gli Stati Uniti. Ryan parla poi dei motivi che hanno spinto Sony ad aumentare i prezzi di PS5, come gli elevati tassi di inflazione globale e l’andamento negativo delle valute globali. Non viene invece nominata la scarsa reperibilità dei semiconduttori, ma è molto probabile che anche ciò abbia influito sulla decisione dell’azienda giapponese.

Una notizia quindi non totalmente inaspettata, ma che sicuramente non renderà contenti i tanti giocatori che ancora oggi sono alla ricerca di un modello dell’ultima console di casa Sony. Tra le dichiarazioni di Ryan che troverete qui sotto, viene anche indicato che verrà fatto di tutto per migliorare la disponibilità di PS5 in tutto il mondo. Vedremo se ciò sarà effettivamente così, non resta che attendere i prossimi mesi.

PlayStation 5: le Parole del CEO Ryan sull’aumento dei prezzi.

Il contesto economico globale è una sfida che molti di voi in tutto il mondo stanno senza dubbio affrontando. Stiamo assistendo ad alti tassi di inflazione globali, nonché tendenze valutarie avverse, che incidono sui consumatori e creano pressione su molti settori. Sulla base di queste difficili condizioni economiche, SIE ha preso la difficile decisione di aumentare il prezzo di vendita consigliato di PlayStation 5.

Sebbene questo aumento di prezzo sia una necessità dato l’attuale contesto economico globale e il suo impatto sull’attività di SIE, la nostra priorità principale continua ad essere quella di migliorare la situazione dell’offerta di PS5 in modo che il maggior numero possibile di giocatori possa provare tutto ciò che offre PS5 e tutto ciò che ancora deve arrivare.

PlayStation 5

Articoli correlati

Matteo Pignagnoli

Matteo Pignagnoli

23 anni, laureato in scienze della comunicazione con l'obiettivo di diventare giornalista. Appassionato sin da piccolo di gaming e sport, mi interesso anche di anime, manga e musica.

Condividi