Dr Commodore
LIVE

Le carte Pokémon stanno tornando al McDonald’s: quando toccherà all’Italia?

In questo periodo, quasi esattamente un anno fa, nei ristoranti McDonald’s italiani arrivò un gadget che rese l’Happy Meal l’ordine più richiesto dai clienti del fast food. Tale gadget era costituito dalle famose (e attualmente popolarissime) carte Pokémon.

La campagna ha immediatamente avuto grande successo, tanto che è capitato spesso di vedere persone ordinare anche decine di Happy Meal alla volta, tutto per accaparrarsi quante più versioni possibili della sorpresa al loro interno. Da tempo si vociferava di un ritorno delle carte Pokémon negli Happy Meal. Adesso, pare che in sempre più paesi siano nuovamente parte del menù.

Il 16 agosto, l’account statunitense di McDonald’s ha twittato sul suo profilo la foto di un cartone dell’Happy Meal a forma di Pikachu, con delle parole piuttosto esplicative: “it’s back!”. Secondo alcune fonti, inoltre, le carte sarebbero già disponibili in altri paesi, tra cui il Canda e alcuni stati europei. Dagli informatori anonimi vediamo citare, ad esempio, il Regno Unito e la Germania. Purtroppo, pare non essere ancora mai stata rivelata una data per l’Italia.

mcdonald pokémon happy meal

In attesa di sapere la data italiana, ecco quali carte Pokémon faranno parte della campagna

Lo scorso anno, proprio durante questo stesso periodo estivo, le carte Pokémon sono divenute parte dei gadget McDonald’s, in occasione del 25esimo anniversario del franchise. Anche quest’anno, pare che il set di carte sarà composto da 15 in versione olografica e 15 in versione standard, distribuite in bustine da 4 carte ciascuna.

Tra i Pokémon che figureranno nelle carte, secondo le attuali informazioni troveremo:
Chinchou, Cutiefly, Growlithe, Flaaffy, Gossifleur, Victini, Tynamo, Lapras, Ledyba, Rowlet, Smeargle, Pikachu, Drampa, Pangoro, Bewear.

Oltre alle carte, dalle attuali informazioni (diffuse da informatori anonimi) pare che la sorpresa degli Happy Meal includerà anche uno spinner e una moneta con raffigurati alcuni dei Pokémon che figurano anche sulle carte. Le sorprese cambieranno di settimana in settimana, com’è possibile vedere dal volantino diffuso dai leaker.

L’ultima volta che le carte sono comparse negli Happy Meal italiani, è accaduto un vero e proprio delirio nei ristoranti del franchise. Nel giro di 10 giorni, in molte sedi sono andate completamente esaurite tutte le carte del menù dedicato ai bambini. Molti sono stati gli adulti che sono corsi ad accaparrarsi quante più carte possibili, per collezionismo o per rivenderle online.

Potrebbe quindi darsi che quest’anno, per scongiurare gli episodi passati, verrà messo un qualche tipo di limite all’acquisto degli Happy Meal. Lo scopriremo, però, solo quando le carte arriveranno ufficialmente anche in Italia.

Fonte: GameSpot , Mashable, PokeBeach

Articoli correlati

Condividi