Dr Commodore
LIVE

Warzone 2: un leak ci rivela la data di uscita?

Mentre continuano ad arrivare info sul nuovo Call of Duty: Modern Warfare 2, restano invece tanti i punti di domanda su Warzone 2, il seguito del Battle Royale di casa Activision Blizzard. Sappiamo infatti davvero poco per quanto riguarda questo titolo, annunciato lo scorso febbraio. E dopo le prime info sulla nuova mappa e alcune novità sulle nuove modalità, è ancora una volta un leak circolato sui social a darci nuove info sul free to play sviluppato da Infinity Ward. Questa volta ad essere trapelata è invece la data di uscita di Warzone 2.

Infatti, in quello che sembra essere un documento interno di Activision Blizzard pubblicato ieri su Reddit e poi diffuso sui social da alcuni utenti, è stato infatti svelato che il titolo arriverà sulle diverse piattaforme il prossimo 16 novembre. Una data che risulta credibile, anche perché va ad inserirsi nella finestra indicata dalla casa di sviluppo, ovvero tra l’uscita di Modern Warfare 2 (28 ottobre) e la fine del 2022.

Naturalmente tutto ciò va preso con le pinze in quanto non possiamo verificare con certezza la veridicità del documento in questione, che contiene anche riferimenti ad altri titoli prodotti da Activision Blizzard, oltre a Warzone 2. Infatti oltre ad alcuni riferimenti al nuovo MW 2 (indicato con il nome Cortez), si parla anche dell’apertura delle prenotazioni di Diablo 4, che sembrerebbe coincidere con la data dei prossimi Game Awards a dicembre. Si parla poi dell’apertura dei server PvP di Overwatch 2 (4 ottobre) e della data di uscita della prossima espansione di World of Warcraft, chiamata Dragonflight e prevista per il prossimo 28 novembre.

Warzone 2

Cosa sappiamo su Warzone 2

Come scritto in precedenza, sono poche le info riguardanti il sequel del famoso Battle Royale, ma un leak uscito lo scorso maggio ci ha dato alcune info sulla nuova mappa. Secondo quanto riportato, quest’ultima sarà più grande delle precedenti e conterrà al suo interno sottoforma di POI (point of interest) alcune delle mappe più iconiche dell’originale Modern Warfare 2 come Terminal, Afghan e Highrise. Sono state inoltre svelate nuove info sulle cosiddette Roccaforti, delle zone sorvegliate dall’IA, al cui interno sarà possibile completare diversi incarichi per ottenere equipaggiamento di livello superiore.

Altra novità del titolo è la modalità DMZ, una novità che riprenderebbe il gameplay di titoli come Escape from Tarkov. Di essa si sa però poco e nulla al momento.

Articoli correlati

Matteo Pignagnoli

Matteo Pignagnoli

23 anni, laureato in scienze della comunicazione con l'obiettivo di diventare giornalista. Appassionato sin da piccolo di gaming e sport, mi interesso anche di anime, manga e musica.

Condividi