Dr Commodore
LIVE

“Luca Berlusconi”, il ragazzo anime che vi conquisterà in un nuovo CD ASMR giapponese

Gli audio-drama, meglio conosciuti come Drama CD in giapponese, sono un altro dei media che compongono il vasto settore dell’intrattenimento nipponico, e sono spesso legati specialmente ad opere come manga, anime, light novel e videogiochi. Solitamente, questi prodotti sono una parte integrante della storia, contenente magari dei momenti secondari o interazioni speciali tra i personaggi.

In Giappone vengono comunemente rilasciati su CD (già, li utilizzano ancora) e sono uno dei merchandise più prodotti e apprezzati dai fan, specialmente se relativi ad opere famose o con un vasto cast, poiché approfondisce maggiormente la storia e le relazioni tra ogni personaggio.

Tuttavia, esistono anche degli audio-drama realizzati da creatori “indipendenti”, che non si legano ad alcun franchise nello specifico, proponendo una storia del tutto originale. Quello di cui andremo a parlarvi oggi, sarà un bizzarro audio-drama che ha iniziato a farsi notare in questi ultimi giorni, inerente un ragazzo anime italo-giapponese dal nome di “Luca Berlusconi”.

o

Il Drama CD con protagonista un Berlusconi ragazzo anime?

L’audio drama è disponibile sul sito dlsite, e supporta anche la lingua inglese. A questo proposito, il titolo della novel è “That time I took in a Lost, puppy-like italian boy”, traducibile con “quella volta che ho accolto in casa un ragazzo italiano simile a un cucciolo abbandonato”. Si tratta di un audio drama a “toni binaurali”, facente parte della serie di giochi otome “OneMonth” e creato da GIRLSMANIAX. Tra i tag possiamo trovare le sezioni “ASMR”, “Slice of Life” e “Heartwarming”. Questo audio drama è stato rilasciato il 10 agosto di quest’anno, ed è disponibile per l’acquisto al prezzo di poco più di 4 dollari.

Passando invece alla storia, ecco come viene presentata la trama di questo bizzarro voice drama:

In uno dei tuoi giorni liberi, trovi un giovane uomo biondo dall’aspetto molto irrequieto seduto su una panchina del parco. “Um, non ho nessun posto dove stare… Che faccio? Ho tanta fame… Non riesco a muovermi” dice sofferente, facendo un’espressione simile a quella di un cucciolo abbandonato. Il suo nome è Luca, è un italiano fan degli anime giapponesi.

È venuto in Giappone per la prima volta in modo da sperimentarne la cultura, ma la casa nella quale avrebbe dovuto alloggiare non… esisteva. Non riuscendo a contattare la compagnia affittuaria, si è trovato con l’acqua alla gola… fino a quando non lo hai trovato sul ciglio della strada e gli hai offerto di venire a stare da te. Passerai il prossimo mese della tua vita insieme a Luca e il tuo compagno di classe/vicino Kanata, e le cose si faranno davvero interessanti!

Viene poi introdotto anche questo giovane sfortunato ragazzo, che a quanto pare si chiama in realtà “Luca Berlusconi”:

Padre italiano e madre giapponese, è capace di parlare la lingua nipponica (con alcuni problemi). Ama gli anime, specialmente “Ninja Hero”, è ottimista e tende a complimentare spesso le persone. Al contrario dello stereotipo dell’uomo italiano che ci prova con ogni ragazza che vede, Luca è in realtà piuttosto timido nell’ambito degli approcci romantici. Secondo Kanata, Luca ricorda molto un grosso cane.

Potrebbe interessarti:

IL GIAPPONE SCOPRE “MELONI-CHAN”, LA VERSIONE RAGAZZA ANIME DI GIORGIA MELONI: LE REAZIONI DELL’UTENZA

Articoli correlati

Marina Flocco

Marina Flocco

Fruitrice seriale di videogiochi, anime, manga, tutto ciò che è traducibile dal giapponese.

Condividi