Dr Commodore
LIVE

Germania, incidente sulle montagne russe a Legoland: sono almeno 34 le persone rimaste ferite

In Germania, al parco Legoland di Guenzburg, giovedì c’è stato un incidente tra due treni di una montagna russa. I treni si sono scontrati molto violentemente ferendo almeno 34 persone, di cui due in modo grave.

L’incidente, inizialmente dalla dinamica poco chiara, dopo alcune indagini pare sia avvenuto in seguito a una improvvisa frenata di uno dei treni, che è stato poi tamponato dal treno in coda subito dopo.

Sono 15 le persone che sono state poi portate in ospedale, in seguito all’incidente, per ricevere ulteriori cure. La Croce Rossa bavarese ha affermato che una delle vittime è stata ferita in modo piuttosto grave al petto. Sono stati tre gli elicotteri mandati immediatamente sulla scena al momento dell’incidente, oltre a pompieri e altri servizi di soccorso.

legoland germania parco divertimenti

La dinamica dell’incidente al parco Legoland in Germania

L’attrazione coinvolta nell’incidente è la montagna russa “Fire Dragon“. I due treni dell’attrazione, secondo la ricostruzione fatta dalle indagini, si sono scontrati in corrispondenza della stazione di partenza del percorso. La montagna russa viaggiava a una velocità di 8 metri al secondo, da quanto detto dai portavoce di Legoland. Tale velocità corrisponderebbe a 28 km/h secondo i tecnici del parco.

Non è il primo incidente accaduto nell’ultimo periodo nei parchi divertimenti tedeschi. Solo settimana scorsa, una donna è morta in seguito a un incidente avvenuto anche stavolta su di una montagna russa. Il parco divertimenti era situato a Klotten, situata nel sudovest della Germania.

È possibile trovare il parco divertimenti di Legoland in vari paesi del mondo. Solamente l’anno scorso è stato inaugurato un parco acquatico Legoland in Italia, dentro al parco divertimenti di Gardaland. I parchi di Legoland sono destinati soprattutto alle famiglie con bambini piccoli (15 anni o meno) e sebbene le attrazioni includano un certo numero di montagne russe, queste non sono così numerose o estreme come quelle di altri parchi.

C’è dunque una maggiore enfasi sulle giostre adatte ai bambini più piccoli. I parchi sono suddivisi in varie aree, in modo simile tra le varie sedi della catena. Ad esempio, tutti e sei i parchi in tutto il mondo includono un miniland Lego, cioè un villaggio che ricrea, attraverso milioni e milioni di mattoncini Lego originali, luoghi storici e riferimenti a varie località famose, prese da tutto il mondo.

Fonte: The Guardian

Articoli correlati

Condividi