Dr Commodore
LIVE

Daredevil in She-Hulk non sarà oscuro e drammatico come nella serie Netflix

Manca meno di una settimana al debutto di She-Hulk: Attorney at Law, la nuova serie della Fase Quattro del Marvel Cinematic Universe con protagonista Tatiana Maslany nei panni di Jennifer Walters, la cugina di Bruce Banner.

Come già visto nei vari trailer, la serie vedrà il ritorno di alcune vecchie conoscenze del mondo Marvel, tra le quali anche Matt Murdock/Daredevil, il Diavolo di Hell’s Kitchen interpretato da Charlie Cox, che dopo la chiusura della sua serie su Netflix aveva debuttato nell’MCU con il film Spider-Man: No Way Home.

Chi ha visto e amato la serie Netflix sul personaggio però sarà forse triste dal sapere che il personaggio non avrà la stessa caratterizzazione che aveva in quella serie, in quanto ci sarà un cambio sostanziale dei toni.

Come sarà Daredevil in She-Hulk?

A dichiararlo è stata Jessica Gao, scrittrice e showrunner di She-Hulk, durante un’intervista al The Direct. La showrunner ha infatti commentato il ritorno di Charlie Cox nei panni di Matt Murdock e ha confermato che non sarà oscuro come nella serie Netflix, in quanto sarà adattato al tono di She-Hulk come gli altri personaggi dell’MCU:

“Charlie Cox è davvero fantastico. Lui è pronto a fare qualunque cosa, ed è un attore e un essere umano meraviglioso. La cosa più divertente nel portare lui e il suo Daredevil nel nostro mondo sta nel fatto che le persone hanno già avuto la possibilità di vedere una versione del personaggio che è molto pesante, drammatiche, molto oscura e minacciosa, e avranno la possibilità di esplorare un suo lato più leggero. Ed è stato divertente poterlo fare, in quanto lo facciamo con ogni cameo dei personaggi dell’MCU, ossia li prendiamo da un ambiente in cui li conosce, dove hanno un ruolo molto più incentrato sull’azione e drammatico, e li portiamo nel nostro adattandoli al tono di She-Hulk.

Nei mesi scorsi anche lo stesso Cox aveva parlato del suo ingresso nell’MCU e del suo possibile cambio di tono durante un’intervista a ComicBook, dicendo che il suo personaggio non funzionerebbe mai così bene in un mondo per ragazzi come Spider-Man, e che varie caratteristiche del personaggio (come l’età, il senso di colpa cristiano e la storia con le donne) lo rendevano un po’ più maturo di altri personaggi.

Dopo She-Hulk: Attorney at Law, Daredevil riapparirà nelle serie TV Echo e Daredevil: Born Again, che faranno entrambe parte della Fase Cinque dell’MCU.

Fonte. La Scimmia Pensa.

Articoli correlati

Yoel Carlos Schincaglia

Yoel Carlos Schincaglia

Nato il 14 febbraio 1997. Mi piacciono molto gli anime e credo nella canzone che ho nel cuore.

Condividi