Dr Commodore
LIVE

One Piece, il bizzarro omaggio a Dragon Ball che Eiichiro Oda ha messo… nel bagno di casa sua

Le ultime settimane sono state piene di eventi a tema One Piece, tra il compimento dei venticinque anni della serie, il ritorno della pubblicazione periodica su Shonen Jump, la celebrazione dell’uscita di One Piece Red e la promozione del Volume 103 del manga. Inoltre, sempre in questi scorsi giorni si è voluto festeggiare anche l’impressionante traguardo dei 100 volumi realizzati non solo da Eiichiro Oda, ma anche dall’autore di Detective Conan Gosho Aoyama.

Abbiamo già parlato in varie occasioni delle numerose e preziosi rivelazioni contenute nell’intervista, sia da parte del mangaka di One Piece che da quello di Detective Conan. Nelle loro risposte i due hanno fornito molte informazioni sui loro propositi per il futuro, su alcuni retroscena dei protagonisti e sulle scelte stilistiche che i due approcciano ogni volta che vanno a disegnare il loro manga.

Tuttavia, c’è una curiosità che non è stata inserita all’interno della trascrizione integrale dell’intervista, poiché non facente ufficialmente parte del dialogo che ha avuto luogo tra i due autori. Questo particolare è stato in realtà rivelato prima dell’uscita della loro lunga conversazione, attraverso il profilo Twitter di una fan del maestro Gosho Aoyama, e che ha a che fare con una tanto bizzarra quanto epica decorazione che Eiichiro Oda ha voluto posizionare all’interno della sua casa.

one piece dragon ball

L’autore di One Piece e il tributo a Dragon Ball

La curiosità di cui parliamo è stata svelata prima dell’intervista e in modo “indiretto” da Gosho Aoyama: poiché egli è solito utilizzare Animal Crossing: New Leaf per fornire indizi, anticipazioni e commenti di vario genere riguardo Detective Conan, creando anche i personaggi dell’opera e lasciando la possibilità ai suoi fan di visitare la sua isola per verificare in prima persona le varie novità, in quest’occasione ha voluto usare lo stesso metodo di “teasing” anche per l’incontro avvenuto con l’autore di One Piece.

Una fan che è solita raccogliere gli indizi lasciati da Aoyama su Animal Crossing ha quindi diffuso delle immagini anche per quanto concerne la speciale intervista: si scopre così come l’autore ha voluto creare dei personaggi per entrare nel “mood” giusto, piazzando su alcuni dei carinissimi cappelli di paglia sulla testa.

Inoltre, nel testo che appare aprendo le loro conversazioni, viene anche rivelato il bizzarro retroscena dell’incontro con Eiichiro Oda: Aoyama rivela di essere andato a casa dell’autore di One Piece per l’intervista, e mentre afferma come è stato tutto molto fantastico, ciò che lo ha colpito più di tutto è l’aver visto nel suo bagno il volto del drago Shenron di Dragon Ball, con dell’acqua che usciva dalla sua bocca (immagine a scopo illustrativo, non sappiamo come sia realmente).

Questo fatto, inoltre, ci porta anche alla mente una certa scena all’interno del capitolo 213 di One Piece, quando la ciurma di Luffy e Bibi si trovano a fare un bagno e s’intravedono delle fontane a forma di bocca di drago dalla quale veniva emesso un getto d’acqua. È plausibile che il drago usato in questa pagina servisse allora a richiamare quel dettaglio di casa sua.

Potrebbe interessarti:

ONE PIECE, È UFFICIALE: HA SUPERATO HARRY POTTER E ORA STA SCRIVENDO LA STORIA DELLA LETTERATURA

Articoli correlati

Marina Flocco

Marina Flocco

Fruitrice seriale di videogiochi, anime, manga, tutto ciò che è traducibile dal giapponese.

Condividi