Dr Commodore
LIVE

Dopo l’attacco a Shinzo Abe, politici e giornalisti hanno creduto che l’attentatore fosse Hideo Kojima

Nella tarda mattinata giapponese (e nelle prime ore del mattino per quanto riguarda l’Europa) c’è stato un evento che ha turbato la tranquillità di una nazione pacifica e solitamente “povera” d’eventi rilevanti: un attentato mortale nei confronti di Shinzo Abe, ex premier del Giappone. Mentre si trovava a tenere un comizio per le strade di Nara (cittadina con dei gruppi che non sempre hanno avuto molte simpatie nei confronti della politica di Abe), un uomo lo ha colpito alla schiena con un’arma artigianale, che ricordava a grandi linee un fucile a canne mozze.

Ovviamente, visto che il discorso di Shinzo Abe era ripreso in diretta dalle varie enti televisive, la notizia si è propagata istantaneamente su tutti i social e siti, raggiungendo in tempo reale anche il nostro continente. Dopo l’attacco Abe è stato subito portato all’ospedale in elicottero, ma i soccorsi sono stati inutili poiché ogni segno vitale era cessato pochi istanti dopo aver ricevuto il colpo. E così, un politico che ha rivoluzionato l’economia giapponese e i rapporti con gli altri paesi, e che possedeva ancora oggi il ruolo di punto di riferimento del suo stesso partito, si è spento in modo del tutto tragico durante il periodo d’elezioni.

Add ogni modo, nei primi minuti di tutta questa vicenda le informazioni sono giunte tutte insieme e in modo totalmente confuso: non era chiaro se si trattasse di un’arma o di un esplosivo di qualche tipo, e sia la folla che le guardie del corpo si sono mostrate totalmente spaesate da ciò che stava avvenendo. Anche per questo sul web sono state diffuse diverse informazioni contrastanti, tra le quali una in particolare è risultata piuttosto surreale: alcuni media e dei politici, infatti, hanno condiviso la foto di Hideo Kojima, additandolo come colui che ha attentato alla vita di Shinzo Abe.

hideo kojima shinzo abe

Shinzo Abe muore, ma per alcuni è stato Hideo Kojima

Potremmo sperare si tratti di un meme, ma certe persone hanno preso la cosa piuttosto sul serio: quando sono state pubblicate le prime foto dell’assassino di Shinzo Abe, sui social alcuni utenti hanno condiviso immagini ritraenti Hideo Kojima, ritenendolo molto simile all’uomo in questione. A onor del vero, nei video pubblicati online non è possibile vedere chiaramente il volto dell’assassino, poiché coperto da una mascherina, ma per molti la sua pettinatura e la parte del viso esposta sarebbe simile a quella del creator videoludico, portando ad ipotizzare così una bizzarra somiglianza.

Su Twitter alcuni non hanno potuto evitare di ridere per l’assurdo malinteso: un account in particolare aveva condiviso degli screen di un canale Telegram appartenente a un sito d’informazioni arabo, che riportava la notizia includendo foto di Hideo Kojima posto accanto all’immagine di Chè Guevara. Oltre a lui, secondo il forum ResetERA anche un politico francese avrebbe postato fotografie del game designer, descrivendolo come un “killer di estrema sinistra”.

Si sono aggiunti poi anche altri quotidiani esteri, come una testata giornalistica che in un servizio video ha riportato le stesse immagini di Hideo Kojima che erano iniziate a sparpagliarsi per la rete. In aggiunta, anche un sito d’informazione cinese ci è cascato, presentandosi con un articolo contenente tutte le foto circolate online.

Articoli correlati

Marina Flocco

Marina Flocco

Fruitrice seriale di videogiochi, anime, manga, tutto ciò che è traducibile dal giapponese.

Condividi