Dr Commodore
LIVE

Friends: la co-creatrice si scusa per la mancanza di diversità nella serie e dona milioni in beneficenza

Per quanto Friends sia stato duraturo in tutti i suoi successi, diversi aspetti della sitcom continuano a essere pesantemente criticati. Si va dall'”invecchiamento” della parte comica, fino a passare alla significativa mancanza di diversità nel cast dei personaggi. Sebbene il cast e i co-creatori abbiano riconosciuto il problema, il pubblico è rimasto perplesso.

La situazione è cambiata di recente quando la co-creatrice Marta Kauffman ha donato 4 milioni di dollari per creare la Marta F. Kauffman ’78 Professorship in African and African American Studies alla Brandeis University. Come riporta il L.A. Times, il programma “sosterrà un illustre studioso con una concentrazione nello studio dei popoli e delle culture dell’Africa e della diaspora africana. Il progetto aiuterà inoltre il dipartimento a reclutare studiosi e insegnanti più esperti, a definire priorità accademiche e di ricerca a lungo termine e a fornire nuove opportunità agli studenti di impegnarsi in studi interdisciplinari“.

La Kauffman ha spiegato che le critiche sono state (FONTE) “difficili e frustranti” e sono arrivate al culmine nel 2020. Ha dichiarato: “È stato dopo quello che è successo a George Floyd che ho iniziato a riflettere sul fatto che mi ero immedesimata nel razzismo sistemico in modi di cui non mi ero mai resa conto… È stato quello il momento in cui ho iniziato a esaminare i modi in cui avevo partecipato. Ho capito che dovevo correggere la rotta”. Ha poi dichiarato che le sue recenti azioni sono state accolte con favore e ha aggiunto: “Ammettere e accettare la colpa non è facile. È doloroso guardarsi allo specchio. Mi vergogno di non aver saputo fare di meglio 25 anni fa”.

Friends
Friends – La mancanza di diversità nella serie imbarazza la co-creatrice

Friends è andata in onda per 10 stagioni sulla NBC dal 1994 al 2004 e ha seguito le carriere, le vite amorose e le avventure di un gruppo di sei amici di New York. La star Lisa Kudrow, che interpretava Phoebe Buffay, ha parlato in precedenza del successo della serie e, quando le è stato chiesto del potenziale reboot, ha dichiarato che è improbabile che venga trasmesso: “Non credo che ci sarà un reboot di Friends. Voglio dire, non con nessuno di noi”. Tuttavia, ha poi aggiunto: “Mi piacerebbe vedere quale sarebbe la versione attuale però”.

Poco meno di due decenni dopo l’addio del cast all’amato show, la Kudrow, insieme a Matthew Perry, Courtney Cox, Matt LeBlanc, Jennifer Aniston e David Schwimmer, è tornata sul set di Friends per Friends: The Reunion a metà del 2021.

FONTE LAT

Articoli correlati

Condividi