Dr Commodore
LIVE

WhatsApp introdurrà l’opzione per nascondere il proprio stato online

La notizia era da tempo nell’aria, ma grazie a quanto scoperto da WABetaInfo, ora ne abbiamo la certezza. WhatsApp sta lavorando per migliorare la privacy dei propri utenti, e tra le nuove opzioni vi sarà anche la possibilità di nascondere a tutti gli altri utenti, il nostro stato online. In questa maniera si potrà utilizzare l’app senza che nessuno se ne accorga, non facendoci vedere mentre siamo online. Dopo l’opzione che ci dava la possibilità di nascondere il nostro ultimo accesso solo a determinati contatti, ecco un’altra possibilità per migliorare la nostra privacy.

Grazie agli screen raccolti da WABetaInfo possiamo dare una prima occhiata al funzionamento di questa nuova modalità. L’opzione sarà attivabile nella stessa schermata Ultimo accesso & Online (presente nella sezione Privacy delle impostazioni) a cui verrà per l’appunto aggiunta anche la voce “Chi può vedere quando sono online”, da cui si potrà scegliere se mostrarlo a tutti o scegliendo l’opzione “Come chi può vedere il mio ultimo accesso”. In questo caso verrà quindi utilizzata la stessa voce selezionata nella precedente categoria tra: Tutti, I miei contatti, I miei contatti eccetto e Nessuno. Scegliendo ad esempio i miei contatti, si darà la possibilità solo a loro di vedere la vostra presenza online.

Ricordiamo che nascondendo la nostra presenza online ci renderà allo stesso tempo impossibile visualizzare quella degli altri utenti, esattamente come nell’opzione relativa all’ultimo accesso. La nuova impostazione verrà introdotta per tutti i dispositivi, sia su Android che su iOS.

WhatsApp e stato online: quando verrà introdotta questa nuova opzione?

Non sappiamo ancora con certezza quando WhatsApp introdurrà questa nuova possibilità. Come detto in precedenza l’opzione verrà attivata per tutti i sistemi, nonostante gli screen ci mostrino (almeno per il momento) solo la versione iOS. Nonostante ciò, neanche per i possessori di dispositivi Apple vi sono notizie certe. Basandoci su quanto rivelato da WABetaInfo non dovrebbe però mancare molto al rilascio ufficiale.

WhatsApp

LEGGI ANCHE: WHATSAPP: ARRIVANO LE REAZIONI CON EMOJI IN CHAT

FONTE: 1

Articoli correlati

Matteo Pignagnoli

Matteo Pignagnoli

23 anni, laureato in scienze della comunicazione con l'obiettivo di diventare giornalista. Appassionato sin da piccolo di gaming e sport, mi interesso anche di anime, manga e musica.

Condividi