Dr Commodore
LIVE

One Piece, come si fa a diventare Imperatore? [SPOILER]

Trovandoci in questo momento in un periodo di vacanze sia dal lavoro/scuola, che da One Piece (visto che Eiichiro Oda ha deciso di prendersi un attimo di meritato respiro), possiamo ritenerlo il frangente ideale per discutere delle ultime vicende avvenute all’interno della serie. Attenzione: di qui in avanti, potreste incorrere in possibili spoiler riguardanti l’arco di Wano e l’ultimo capitolo attualmente rilasciato.

Il capitolo 1053, infatti, ci ha lasciato con un bel po’ di nuove informazioni da assimilare, senza escludere ancora altre questioni da dover ancora chiudere sul Paese di Wano, come ad esempio la tanto celebre quanto temuta arma segreta Pluton. Tra le novità introdotte nello scorso capitolo, non possiamo evitare di pensare all’elezione di due nuovissimi Imperatori (o Yonko), che vanno a sostituire delle figure estremamente potenti nell’immaginario collettivo di One Piece, ovvero Kaido e Big Mom.

Tuttavia, mentre l’annuncio di Luffy come nuovo Imperatore non ha stupito più di tanto i fan (poiché fu già incoronato “quinto Imperatore” diversi capitoli addietro), i lettori sono rimasti sorpresi ed esaltati dall’altra figura che lo ha affiancato: Buggy il Clown. Essendo un personaggio che ha da sempre tentato di ottenere una posizione che lo avrebbe mantenuto lontano da eventuali grane, adesso Buggy si trova letteralmente nell’occhio del ciclone con il Governo Mondiale e la Marina pronti a fare la loro mossa. Ad ogni modo, questa “rivoluzione” negli Yonko ha portato i fan a porsi una domanda più che naturale: come si diventa Imperatori in One Piece?

One piece

Diventare Imperatore in One Piece: un tutorial

Per essere un Imperatore in One Piece, bisogna rispettare dei requisiti alquanto severi: innanzitutto, i quattro Imperatori sono considerati da tutti come i pirati più forti di tutto il mondo, e ognuno di essi è in possesso di una potenza vasta e sovrastante, tale da renderli riconosciuti come minaccia per il Governo Mondiale. Pensiamo che diventare Imperatore è ancora più difficile del diventare un Ammiraglio, e quella non è esattamente un’impresa da poco. Oltre alla forza, però, serve anche un certo peso politico, e una capacità di scuotere a causa delle proprie azioni. non solo i mari, ma l’intero mondo.

Gli Imperatori in One Piece possiedono tutti una taglia dal valore estremamente elevato: Barbabianca aveva una taglia di 5.046.000.000 berries, Kaido aveva una taglia di 4.611.100.000 berries, Big Mom aveva una taglia di 4.388.000.000 berries, Shanks il Rosso una di 4.048.900.000 berries, Barbanera una di 2.247.600.000 berries. Per quanto riguarda le nuove aggiunte, nello scorso capitolo abbiamo scoperto che Luffy ha una taglia di 3.000.000.000 berries, e ancora non ci è dato sapere invece a quanto ammonterebbe quella di Buggy, che si era fermata a 15.000.000 berries.

Le abilità nel combattimento degli Imperatori devono essere estremamente elevate, poiché il mondo di One Piece è governato da entità forti e potenti, e loro non possono essere da meno. Ogni Imperatore viene stimato dalla popolazione e dalla ciurma per via delle loro capacità combattive, dovute anche all’utilizzo dei loro Frutti del Diavolo: Big Mom ad esempio è utilizzatrice del Frutto del Diavolo Soul Soul (Soru Soru no Mi) di tipo Paramisha, e ha la possibilità di manipolare le anime umane.

Kaido invece ha il Frutto Woh Woh (Uo Uo no Mi) modello drago azzurro e di tipo Zoo Zoo mitologico, che lo rende un incredibile drago. Barbabianca aveva il Frutto Quake Quake (Gura Gura no Mi) di tipo Paramisha, che consentiva di creare terremoti capaci di distruggere anche il mondo. Barbanera ha poi ottenuto il Frutto di Barbabianca, nonostante avesse già il Frutto Dark Dark (Yomi Yomi no Mi), il quale gli consente di manipolare a proprio piacimento l’oscurità. Inutile dire come tutti questi Frutti, se sfruttati in modo intelligente, potrebbero portare un Imperatore a dominare incontrastato sulla popolazione.

Per quanto riguarda Shanks, non è chiaro se egli abbia avuto modo di mangiare un Frutto del Diavolo, ma considerando come lui sia uno dei pochi ad avere la padronanza su ogni tipologia di Ambizione, e vedendo quanto il suo nome sia rispettato anche da entità come il Governo Mondiale stesso, possiamo star certi che anche la sua sia una forza impareggiabile. Dopotutto abbiamo visto come Luffy, nonostante sia diventato adesso uno Yonko, abbia potuto constatare la potenza degli Imperatori con un combattimento prima contro Big Mom e poi contro Kaido.

Un altro aspetto importante per un Imperatore in One Piece è avere la propria influenza anche su dei territori prendendoli in custodia. Spesso, anche una sola dichiarazione è capace di proteggere per anni e anni delle isole da imminenti attacchi nemici, facendo in modo che i pirati scappino alla sola vista del jolly roger di uno Yonko. Anche il solo sapere che un territorio è controllato da un Imperatore spesso fa da deterrente naturale verso chiunque voglia avvicinarsi ad esso.

Una figura carismatica e capace d’ispirare, che ha argomenti convincenti e una solida determinazione verso i propri obiettivi, è il candidato migliore per diventare un Imperatore. Queste qualità, infatti, possono essere prontamente sfruttate per ampliare la propria forza, trovando numerosi alleati e compagni d’armi. Gli Imperatori devono necessariamente possedere una grande flotta al proprio servizio, che sia decisa a legarsi indissolubilmente al proprio capitano e pronta a sacrificarsi quando necessario.

Alla fine della fiera, un grande Imperatore è un grande leader, e un grande leader deve saper ottenere la fedeltà dei suoi sottoposti. La forza è un fattore importante, e l’avere dei valori o scopi personali da poter perseguire è alla fine ciò che incide più di tutto sulle azioni di un Imperatore, il quale non risponde al comando di nessuno se non di sé stesso. Possiamo allora dire che, come ultimo elemento imprescindibile per diventare un Imperatore, la volontà di rimanere liberi sia forse l’elemento più fondamentale.

Articoli correlati

Marina Flocco

Marina Flocco

Fruitrice seriale di videogiochi, anime, manga, tutto ciò che è traducibile dal giapponese.

Condividi