Dr Commodore
LIVE

One Piece: cos’accadrebbe se Buggy risvegliasse il suo Frutto del Diavolo?

Buggy il Clown (o Bagy, per chi predilige il nome “italiano”) è stato da sempre uno dei personaggi “gag” più interessanti in tutto One Piece: pur essendo un “pagliaccio” (ehi, chi è che ha il naso rosso!?) possiede un carattere molto poco avvezzo agli scherzi e agli atteggiamenti goliardici, almeno se si parla di quelli di Luffy. Egli mostra inoltre di essere baciato da una fortuna sfacciata in un bel po’ di occasioni, e sfoggia un “curriculum” di tutto rispetto per la sua carriera da pirata, avendo avuto a che fare con alcune delle figure più importanti nel mondo disegnato da Oda, tra cui Gol D. Roger e Shanks il Rosso.

Mentre non è stato mai reso chiaro o ufficiale un suo collegamento con la “volontà della D”, egli è comunque capace, similmente a Luffy e a Roger, di attrarre a sé un grande seguito di persone grazie al suo carisma e alla sua immensa fortuna. Non per nulla è stato capace di crearsi un certo peso dopo essere fuggito da Impel Down, assicurandosi una ciurma fedelissima e un nome di tutto rispetto una volta entrato nella Flotta dei Sette.

Apparso sin dai primi capitoli di One Piece, il frutto del Diavolo Puzzle Puzzle di cui è munito Buggy gli permette di frammentare e ricomporre il suo corpo a proprio piacimento, dividendosi spontaneamente se colpito da armi taglianti, rendendosi così totalmente immune ad esse. In più, i pezzi del suo corpo possono fluttuare nell’aria una volta staccati (escludendo però i piedi, che non devono inoltre essere troppo distanti). Ma cosa accadrebbe se questa sua abilità venisse risvegliata, in modo da consentirgli di frammentare e ricomporre non solo sé stesso, ma anche le persone e l’ambiente circostante?

one piece buggy

Uno dei Frutti del Diavolo con il più grande potenziale in One Piece

Il potere del Frutto del Diavolo di Buggy, se ulteriormente sviluppato, potrebbe davvero essere considerabile qualcosa di adeguato ad un Imperatore. Certo, può darsi che non possa funzionare con un avversario dall’haki abbastanza potente, ma questo non significa che non sia applicabile su armi, proiettili, attacchi a distanza, sul campo di combattimento dove sono situati i nemici, o perché no anche su edifici o navi.

In One Piece, il risveglio incrementa a dismisura le capacità di utilizzo di un Frutto, e non è ancora chiaro in modo specifico quali genere di metodi siano necessari per effettuarlo, ma visto come Eiichiro Oda ami particolarmente trascinare in clamorosi bagni di gloria involontari Buggy il Clown, non possiamo escludere la possibilità che egli finisca per risvegliare il suo Puzzle Puzzle in modo totalmente accidentale o mai richiesto dal povero pirata.

Possiamo senza dubbio immaginare che la sua capacità di dividere i corpi in diverse parti si estenda a persone e cose vicine come nel caso di Doflamingo o addirittura Law. Con il suo rinnovato potere potrebbe decidere di dividere degli oggetti “trasformandoli” in tanti piccoli “proiettili”, lanciandoli verso il nemico usando l’haki. Per quanto riguarda le sue abilità difensive, c’è stata già occasione di vederne l’estremo potenziale e come egli sia già in grado di “affrontare” anche personaggi dal calibro di Mihawk, incredibile spadaccino che non ha avuto modo di ferirlo nonostante aver usato una lama rivestita di haki contro un utilizzatore del Frutto.

Pensando alla prima volta che venne introdotto in One Piece, il confronto tra Luffy e Buggy ad Orange Town si rivelò piuttosto ostico per il protagonista, e solo distraendo Buggy fu possibile ribaltare le sorti dello scontro; con un Buggy dal Frutto risvegliato e capace di controllare in modo incisivo il campo di battaglia, le possibilità che un esito del genere venga replicato potrebbero essere molto esigue. In più, da personaggio astuto e calcolatore quale è, la sua Muggy Ball si è rivelata capace di sconfiggere anche un Frutto Zoan risvegliato, il che significa che le potenzialità (e la letalità) di quest’arma potrebbero essere amplificate in modo drammatico.

Adesso che Buggy ha raggiunto uno dei ruoli più importanti in One Piece, non ci resta da fare altro che vedere cos’abbia in programma Eiichiro Oda per lui: magari chissà, risvegliando il suo Frutto del Diavolo, capace di “fare le cose a pezzi” e di rimetterle insieme, sarà proprio Buggy a trovare il cosiddetto “One Piece”, ridandogli la forma che è rimasta scomposta fino ad oggi.

Articoli correlati

Marina Flocco

Marina Flocco

Fruitrice seriale di videogiochi, anime, manga, tutto ciò che è traducibile dal giapponese.

Condividi