Dr Commodore
LIVE

Amouranth: con il ritiro da OnlyFans alle porte, la streamer ha divulgato il resto dei suoi profitti

Il momento atteso è purtroppo giunto; una delle streamer e influencer più popolari del mondo ovvero Kaitlyn Siragusa, in arte Amouranth, durante il mese di Aprile si è vista prendere una netta decisione riguardo il suo futuro nel mondo del web. La streamer aveva infatti indicato di come avrebbe abbandonato la piattaforma di OnlyFans nel mese di Giugno, anche per via dei molteplici ban ricevuti non solo su Twitch (stream Hot Tub spesso al limite) ma anche su Instagram e TikTok.

La notizia era stata divulgata dalla stessa attraverso un tweet, nel quale affermava che avrebbe smesso di essere una E-Girl e che avrebbe iniziato a lavorare a progetti legati ai media tradizionali. Amouranth non abbandonerà invece la piattaforma viola, su cui la ragazza afferma di aver investito tra i 350.000-400.000 dollari per la creazione di nuovi contenuti:

Oltre alla considerevole somma di denaro utilizzata, la lungimiranza della streamer sembra non essere finita qua, in quanto un particolare interesse era stato suscitato dal suo recente investimento su un distributore di benzina negli Stati Uniti, vicino alla sua residenza. Nel tweet pubblicato sul suo profilo nella giornata del 16 giugno afferma:

Con l’8% dei dividendi su questo investimento sono riuscita a fare 1.000.000 di dollari, con un altro acquisto da 80.000 dollari potrei arrivare tranquillamente ad un guadagno passivo di 500.000 l’anno.

Sebbene in molti siano d’accordo e ritengano intelligenti le mosse di Amouranth, diversi invece hanno trovato la mossa poco etica:

Dopo che la questione stalker è finalmente giunta al termine, ora la streamer può dedicarsi appieno agli affari di mercato nei quali sembra stia traendo enormi profitti. Quali saranno le sue prossime mosse?

Amouranth

Il recente arresto dello stalker di Amouranth

L’uomo proveniente dall’Estonia avrebbe viaggiato partendo dall’Europa fino ad arrivare in Texas, Stato di residenza della streamer , affermando di non aver nulla da perdere e scatenando di conseguenza la paura nella stessa. Lo stalker avrebbe venduto tutti i suoi averi (compreso il proprio gatto) per permettersi il viaggio verso Houston, alloggiando in un hotel nelle vicinanze, molestandola durante le live e indicando di come fosse sulle sue tracce.

Dopo ben 44 giorni di ricerche, lo stalker si è visto finalmente trovare la casa della streamer nella giornata di lunedì 13 giugno; Amouranth ha comunicato che l’uomo avrebbe provato ad addentrarsi all’interno della sua abitazione, provvedendo nell’immediato a chiamare il 911, venendo però messa in attesa.

La streamer ha confermato di aver aspettato ben 33 minuti prima dell’intervento effettivo delle forze dell’ordine. Per fortuna, la creator disponeva di guardie personali nel caso lo stalker fosse riuscito nel suo intento di intrufolarsi in casa, ma successivamente la polizia si è fatta viva arrestando l’assiduo fan.

Secondo gli aggiornamenti condivisi da Amouranth, l’uomo non si trova più nella zona di Houston e, grazie al coinvolgimento dell’ambasciata estone, egli è stato trasferito altrove.

Amouranth

Fonte: Twitter di Amouranth

Articoli correlati

Lorenzo Croce

Lorenzo Croce

Amante di anime, manga, serie TV e film (produzioni Asylum ovviamente comprese). Ciliegina sulla torta, sono schiavo dei meme.

Condividi