Dr Commodore
LIVE

I film dello Studio Ghibli torneranno nei cinema italiani da luglio

Lucky Red ha annunciato tramite la pagina Facebook Studio Ghibli Italia che ridistribuirà nei cinema italiani i film prodotti dallo studio d’animazione giapponese a partire da luglio. La locandina di queste nuove repliche cinematografiche mostra semplicemente il logo dello studio su uno sfondo blu, con la tagline “Un mondo di sogni animati” posizionata al centro.

L’editore non ha rivelato molto altro, quindi al momento difficile dire se i 22 film dello studio in mano a Lucky Red saranno ridistribuiti al cinema o se solo alcuni di essi lo saranno. Al momento tutti i film dello studio sono disponibili in streaming su Netflix.

L’annuncio è stato accolto positivamente dai fan, che però hanno ironizzato sul fatto che i film torneranno al cinema mantenendo l’adattamento italiano realizzato da Gualtiero Cannarsi, citando alcune frasi iconiche dei suoi adattamenti, come il “rifarlo-daccapo” o lo “stato di furia” o dicendo che non andranno a rivederli in sala senza un ulteriore ri-doppiaggio. L’unico film della scuderia Ghibli a non essere stato adattato da Cannarsi è il recente Earwig e la Strega.

A proposito dello Studio Ghibli

Lo Studio Ghibli è stato fondato da Hayao Miyazaki, Isao Takahata e Toshio Suzuki nel giugno 1985, l’anno dopo l’uscita del secondo lungometraggio di Miyazaki, Nausicaa della valle del Vento (oggi contato da molti come film dello studio). Il nome dello studio deriva dalla parola italiana ghibli, derivante essa stessa dall’arabo, che indica un forte vento proveniente dal sud. L’idea era quella di rappresentare lo studio come un nuovo vento che soffia sul mondo dell’animazione.

Il primo film prodotto dallo studio è stato Il castello nel cielo, e dopo di esso sono arrivati altri grandissimi successi come Il mio vicino Totoro, Una tomba per le lucciole, La principessa Mononoke, La città incantata (primo film d’animazione giapponese a vincere l’Oscar al miglior film d’animazione) e Il castello errante di Howl.

Lo studio sta attualmente lavorando al prossimo film di Miyazaki, Come vivi?, che uscirà nel 2023. Sempre l’anno prossimo aprirà in Giappone un parco divertimenti dedicato allo studio, che avrò delle aree interamente dedicate ai suoi film.

Il nuovo libro dedicato allo Studio Ghibli

Fonte: Pagina Facebook di Studio Ghibli Italia.

Articoli correlati

Yoel Carlos Schincaglia

Yoel Carlos Schincaglia

Nato il 14 febbraio 1997. Mi piacciono molto gli anime e credo nella canzone che ho nel cuore.

Condividi