Dr Commodore
LIVE

Ezra Miller scomparso: impossibilità nel localizzare l’attore dopo le recenti accuse

La lunga lista di scandali nella quale Ezra Miller si trova protagonista sembra destinata a non finire; il tribunale si è visto infatti impossibilitato nel localizzare l’attore, recentemente accusato di violenza nei confronti dell’attivista nativa americana Tokata Iron Eyes.

Nel corso della settimana precedente, i genitori della ragazza diciottenne si sono appellati al tribunale della tribù Sioux di Standing Rock con lo scopo di emettere un ordine restrittivo nei confronti di Ezra Miller.

Secondo il documento, i genitori hanno dichiarato:

Ezra ha utilizzato violenza, intimidazioni, paura, paranoia e droghe per avere il completo controllo della giovane adolescente Tokata.

Il tribunale però, come già affermato, non è stato in grado di recapitare a Miller i documenti legali.

Durante un’intervista svoltasi con il padre, Chase Iron Eyes, egli avrebbe dichiarato di come effettivamente non sappia dove Ezra e Tokata si trovino; ciò sarebbe stato utile al fine di ottenere l’aiuto da altre giurisdizioni. La dichiarazione ha inoltre indicato di come il rapporto tra i due sia di carattere manipolatorio.

Lunedì 6 giugno, un account Instagram non verificato (appartenente molto probabilmente a Tokata), ha commentato il rapporto attraverso un post:

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da @tokatawin

La ragazza scrive di come il periodo attuale non fosse dei più rosei, trovando nell’attore protezione e supporto affettivo.

Per enfatizzare il fatto che l’argomento manipolazione fosse fuori discussione, la ragazza ha condiviso 5 giorni fa un video nel quale smentisce le accuse mosse, dichiarando di come questa sia la sua vita e di come sia libera di fare quello che preferisce.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da @tokatawin

Ezra Miller Tokata

Come e quando è nato il rapporto tra Ezra Miller e Tokata Iron Eyes?

I due si sono conosciuti quando l’attore si recò alla riserva di Standing Rock per partecipare a una manifestazione contro un oleodotto. Ezra Miller prese in simpatia la allora dodicenne Tokata, stabilendo con lei un contatto con la scusa di assistere la tribù Sioux.

Poco alla volta l’attore iniziò, secondo i genitori della ragazzina, a manifestare un comportamento simile a quello di un leader di una setta e psicologicamente manipolatorio.

Nel 2017 l’attore ha accompagnato Tokata a Londra per visitare lo studio nel quale era stato girato Animali Fantastici e dove trovarli, dichiarando di come egli avesse 25 anni e lei 14 all’epoca. I genitori hanno inoltre commentato di come Miller fornisse alla figlia alcohol, marijuana e LSD durante il loro rapporto di amicizia.

Come se non bastasse, in seguito alle accuse, la star si è visto postare diversi meme su Instagram:

Alcuni di questi recitano “non potete toccarmi, sono in un altro universo” o “messaggio da un’altra dimensione“.

La situazione si fa sempre più preoccupante. Considerando i comportamenti manipolatori e estremi di Ezra Miller, possiamo solo sperare nell’incolumità di Tokata.

Ezra Miller

Fonte: thedirect.com

Articoli correlati

Lorenzo Croce

Lorenzo Croce

Amante di anime, manga, serie TV e film (produzioni Asylum ovviamente comprese). Ciliegina sulla torta, sono schiavo dei meme.

Condividi