Dr Commodore
LIVE

No Way Home: la Cina richiede la rimozione della Statua della Libertà dalla pellicola

Nonostante l’imminente uscita di Doctor Strange in The Multiverse of Madness, Spider-Man: No Way Home fa ancora parlare di sé in numerosissimi contesti. Sembra infatti che attualmente vi siano alcune dispute in territorio cinese per quanto concerne la distribuzione del film.

Attraverso i social media e diversi giornali online, sarebbero emerse diverse questioni per le quali No Way Home non uscirà nelle sale cinesi, nonostante i primi due film siano stati distribuiti senza problemi.

Nel concreto, le autorità cinesi avrebbero richiesto ai Marvel Studios e a Sony di rimuovere la Statua della Libertà, struttura centrale nelle battute finali della pellicola; prontamente il CEO di Sony, Tom Rothman, si è rifiutato di attuare un simile cambiamento.

Dopo il rifiuto da parte dell’azienda, la Cina ha cercato di trattare la questione richiedendo che la Statua venisse “minimizzata” durante le sequenze finali, aggiungendo di tagliare le scene di Tom Holland sopra di essa e di attenuare le luci attorno all’imponente figura. Neanche a dirlo, Sony si è rifiutata nuovamente di trattare per questi aggiustamenti notando che, attraverso essi, No Way Home potrebbe fare a meno di essere distribuito in territorio cinese.

Seppur il pensiero dei mancati incassi in Cina sia da considerare, si è visto come i film Americani rilasciati in Cina nell’ultimo periodo non abbiano performato ottimamente, facendoci constatare che la decisione di Sony non sia stata così dolorosa.

No Way Home

Nel mentre, vi condividiamo il nuovissimo e spettacolare trailer di Spider-Man: No Way Home rilasciato durante il National Superhero Day:

No Way Home: informazioni sulla pellicola

Spider-Man: No Way Home è un film del 2021 diretto da Jon Watts. Basato sull’omonimo personaggio della Marvel Comics, il film è co-prodotto da Columbia Pictures e Marvel Studios e distribuito da Sony Pictures.

Nel film, dopo che l’identità di Peter è stata rivelata alla fine di Far From Home, egli decide di rivolgersi al Dottor Strange, chiedendogli di ripristinare il suo segreto, facendo dimenticare a tutti che Peter Parker è Spider-Man. Purtroppo, l’incantesimo eseguito da Strange apre uno squarcio nel loro mondo, liberando i più potenti nemici mai affrontati da uno Spider-Man in qualsiasi universo. Ora Peter dovrà superare la sua più grande sfida, che non solo cambierà per sempre il suo futuro, ma anche quello del Multiverso.

Al 28 aprile 2022 Spider-Man: No Way Home ha incassato 804.416.709 di dollari in Nord America e 1.088.000.000  nel resto del mondo, per un incasso complessivo di 1.892.416.709 di dollari, a fronte di un budget di produzione di $200 milioni.

Globalmente il film ha esordito con 600,9 milioni di dollari nei primi cinque giorni, il terzo miglior risultato di sempre, dietro ad Avengers: Infinity War ($640,5 milioni) e Avengers: Endgame ($1,2 miliardi).

Fonte: thedirect.com

Articoli correlati

Lorenzo Croce

Lorenzo Croce

Amante di anime, manga, serie TV e film (produzioni Asylum ovviamente comprese). Ciliegina sulla torta, sono schiavo dei meme.

Condividi