Dr Commodore
LIVE

Amazon si espande: i privilegi prime anche su siti esterni

Oggi come oggi Amazon è una delle società più importanti a livello globale: grazie ai numerosi servizi offerti a prezzo contenuto e alla rapidità nelle consegne, la società di Jeff Bezos è riuscita a conquistare una buona fetta di clienti in tutto il mondo.

Gran parte della fama ottenuta dalla multinazionale è dovuto ad Amazon Prime, ossia un abbonamento che permette all’utente di accedere a molti vantaggi come la consegna in un giorno, Prime video, Prime music, un anno di Deliveroo silver gratis e via discorrendo. Infatti molti siti internet che fanno concorrenza ad Amazon non riescono a mettere a disposizione un così gran numero di servizi.

D’ora in poi, però, le cose cambieranno in quanto la società ha annunciato di estendere i privilegi prime anche ad altri siti internet.

LEGGI ANCHE: Buono Amazon da 100 euro gratis con ING Direct entro il 28 aprile: ecco come ottenerlo

amazon netflix spotify titolo 1

Buy with Amazon

Stando a quanto dichiarato dalla multinazionale americana, questa nuova funzione permetterà a coloro che vendono su piattaforme marketplace di terze parti di poter implementare le funzioni Prime direttamente sul sito. Di conseguenza, ciò permetterà all’utente che compra su un sito esterno di usufruire di consegne rapide e di restituzioni gratuite, di pagare comodamente attraverso la piattaforma Amazon senza inserire ulteriori informazioni e di ricevere gli aggiornamenti sulla consegna direttamente sul proprio profilo.

La presenza di Buy with Amazon sarà segnalato dal logoPrimeposto accanto al prodotto visualizzato. Verrà inoltre specificato se per l’articolo in questione è disponibile solo la spedizione rapida oppure anche quella “Consegna oggi” e anche se la restituzione non ha costi aggiuntivi.

Il vice presidente di Amazon Prime, Jamil Ghani ha affermato che la societàmira da sempre a superare le aspettative degli utenti Prime offrendo più scelta, affari esclusivi e contenuti di qualità” e che, grazie all’introduzione della nuova funzione, si espandono “i privilegi offerti dal servizio Prime oltre Amazon, aggiungendo così altro valore all’abbonamento”.

Al momento attuale però il servizio è ancora in fase di sperimentazione, di conseguenza questo è disponibile solo negli Stati Uniti e solo per una cerchia ristretta di venditori che utilizzano FBA, una piattaforma, collegata ad Amazon, pensata per i commercianti.

Amazon

Fonti: Amazon Press

Articoli correlati

Condividi