Dr Commodore
LIVE

Tutti gli eventi di J-Pop e Edizioni BD al Napoli Comicon 2022

L’edizione 2022 del Napoli Comicon è ormai alle porte, e la casa editrice J-Pop (assieme ad Edizioni BD) ha delle grandi sorprese in serbo, tra eventi e anteprime agli stad.

Agli stand (Stand 2 AE 07 Pad. 2 – Editori e Stand J-POP 10 A 04 Pad. Asian Village) si potranno trovare per J-Pop la nuovissima edizione di I Am a Hero, famoso manga di Kengo Hanazawa, e l’atteso slice of life Mermaid Prince, oltre ai più grandi successi della casa editrice, dagli acclamati Hanako kun – I sette misteri dell’Accademia Kamome e Komi Can’t Communicate ai recenti Dance Dance Danseur e My Dress-Up Darling – Bisque Doll. Da non perdere anche i nuovi volumi in anteprima di Blue Period, Buddha e Tokyo Revengers!

Per Edizioni BD si potrà trovare in anteprima il quarto volume di Something is Killing the Children – Io e il mio
mostro
, oltre agli Assediati di Stefano Nardella e Vicenzo Bizzarri, al secondo volume di Seven Secrets di Tom Taylor e Daniele Di Nicuolo, a TrapKid (la prima graphic novel di Roberto D’Agnano) e a La Casa dei Pulcini di JiokE. Sarà disponibile anche il secondo volume di Graveyard Kids di Davide Minciaroni, sia in versione regular sia in versione una variant con copertina disegnata da Agnese Innocente.

Se le novità sono numerosi, gli ospiti non sono da meno! Saranno infatti presenti Federico Fabbri e Francesco Catelani, autori dell’acclamato Tristerio e Vanglorio (fumetto candidato ai Premi Micheluzzi della fiera nelle categorie miglior fumetto e miglior sceneggiatura), Werther dell’edera (Something is Killing the Children – Io e il mio mostro), Fran De Martino (La Vedova Bianca), Guido Brualdi (Stagione) e Dario Sicchio (Black Rock) oltre ai già citati Roberto D’Agnano, Vincenzo Bizzarri, JiokE e Davide Minciaroni.

Oltre a Tristerio e Vanglorio, ci sono anche altri fumetti editi da J-Pop ed Edizioni BD candidati ai premi della fiera: Gli Squalificati di Delia Parise (Categoria Miglior Opera Prima ai Premi Micheluzzi), Book tour. L’autore incontra il suo pubblico di Andi Watson (Categoria Miglior Graphic Novel dei Premi Comicon) e Randagi di Keigo Shinzo (Categoria Miglior Serie Straniera dei Premi Comicon).

Gli eventi di J-Pop al Napoli Comicon 2022

Gli eventi di J-Pop partiranno venerdì 22 aprile con il Crunchyroll Anime Party dedicato al sopracitato Dance Dance Danseur, durante il quale saranno proiettati i primi due episodi dell’anime presso la Sala Italia.

Nello stesso giorno alle 18 si terrà presso al Sala Meeting Hiroba l’incontro Manga Heroes. La grande mostra sulla storia degli anime e i manga, che sarà connesso a Manga Heroes. Gli eroi e i miti alle pendici del vulcano, mostra allestita in collaborazione con il MANN (Museo Archeologico Nazionale di Napoli) presso la sala del Plastico di Pompei (visitabile dal 21 aprile al 19 settembre, info e biglietti qui). Partecipano all’incontro Jacopo Costa Buranelli (Direttore editoriale J-POP Manga e curatore della mostra), Paolo Giulierini (Direttore del MANN e Antonio di Napoli (che si occuperà della moderazione).

Sabato 23 si parte alle 9 del mattino con un tour live della mostra Manga Heroes su twitch. Nel pomeriggio sono poi previsti tre incontri: BD Next: Le promesse del fumetto italiano alle ore 14 presso la sala Pazienza (con Vincenzo Bizzarrfi, Roberto D’Agnano ne Davide Minciaroni, con moderazione di Fabio Bertolotti Kenobit e Giovanni Marinovich), A tutta Romcom. Dal manga all’anime: il successo delle commedie romantiche (evento dedicato al genere romcom con proiezioni dei primi episodi di My Dress-Up Darling e The Quintessential Quintuplets e un’intervento speciale di Reiji Miyajima, autore di Rent-a-Girlfriend) alle ore 16 presso la sala Italia e Boys’ Love Talk: perché parlare di BL al pubblico è così difficile? alle ore 17 presso la sala Meeting Hiroba (con la marketing manager di J-Pop Manga Georgia Cocchi Pontalti, Laura Di Molfetta de @le_tsundoku e Luigi Nunziante/@iamlewisherald).

Domenica 24 sarà invece la volta de Il gusto dei lettori, un talk a tutto tondo sui lettori di questi anni ’20 del ventunesimo secolo, alle ore 14 presso la sala Meeting Hiroba. Parteciperanno la marketing manager di J-Pop Manga Georgia Cocchi Pontalti e gli youtuber e streamer Sommobuta, Domenico Guastafierro/Cavernadiplatone e Maurizio Iorio/Kirio1984, mentre Alessandro Falciatore di Animeclick si occuperà della moderazione.

Fonte. Comunicato Stampa.

Articoli correlati

Yoel Carlos Schincaglia

Yoel Carlos Schincaglia

Nato il 14 febbraio 1997. Mi piacciono molto gli anime e credo nella canzone che ho nel cuore.

Condividi