Dr Commodore
LIVE

Ezra Miller: ritirato l’ordine restrittivo nei confronti dell’attore, Warner Bros smentisce la sospensione

Dopo l’ordine restrittivo posto da parte di una coppia di coniugi nei confronti del famosissimo attore di Animali Fantastici e interprete di Flash nel DCEU, Ezra Miller, i due sembrano aver inoltrato una richiesta perché tale ordine venisse ritirato.

L’attore è stato colpito nell’immediato da questo ordine, dopo che la suddetta coppia aveva affermato di aver subito molestie da parte dell’interprete di Justice League in un ostello a Hilo, nelle Hawaii.

L’istanza del tribunale afferma che Ezra Miller, 29 anni, è entrato nella camera da letto della coppia minacciandoli:

Seppellirò te e la tua schifosa moglie.

Oltre alla sconvolgente affermazione, nell’istanza è inoltre indicato che l’attore avrebbe rubato i passaporti e i portafogli dei coniugi.

A fine marzo Miller era stato arrestato per condotta molesta in un bar di Hilo. Dopo il rilascio, egli avrebbe dato in escandescenza con la coppia che lo stava ospitando, portando alla deposizione, presso la corte delle Hawaii, di tale ordine nelle scorse settimane; i suddetti pero, sembrano avere inoltrato una richiesta per il ritiro dello stesso, impegnandosi a non fare più una richiesta simile alla stessa corte. L’ordine restrittivo è stato cancellato.

Warner Bros smentisce le voci inerenti alla riunione d’emergenza riguardante Ezra Miller

Dopo le sempre più diffuse voci riguardanti la notizia di un meeting d’emergenza per la sospensione dell’attore dalle produzioni cinematografiche future, la smentita arriva direttamente da Warner Bros.

La major, infatti, ha affermato che tutto il polverano creatosi non è stato altro che esagerazione mediatica.

La notizia era stata condivisa dalle testate più importanti, dove il tutto era partito da un report del giornale Rolling Stone, con IGN che ha prontamente aggiornato il proprio articolo smentendo i fatti.

Che cosa possiamo aspettarci per il futuro dell’attore? nonostante ciò sia stato smentito facendoci capire che la sua carriera cinematografica non andrà in pausa, non possiamo fare a meno di essere in pensiero per Ezra Miller, constatando come in fondo abbia bisogno di aiuto in modo da impedire tali atti fuori dalla norma.

ezra-miller-the-flash

Fonte: badtaste.it

Articoli correlati

Lorenzo Croce

Lorenzo Croce

Amante di anime, manga, serie TV e film (produzioni Asylum ovviamente comprese). Ciliegina sulla torta, sono schiavo dei meme.

Condividi