Dr Commodore
LIVE

LeBron James entra in partnership con Crypto.com per insegnare le valute virtuali ai giovani

La star dell’NBA LeBron James ha da poco firmato una partnership con l’exchange di criptovalute Crypto.com per insegnare ai bambini la tecnologia cripto e come essa impatterà le loro vite in futuro.

I 1.600 bambini partecipanti al programma scolastico I Promise School saranno i primi ad imparare tutto quello che c’è da sapere sulle criptovalute e sulle carriere ad esse collegate grazie a degli esperti del settore, che fanno parte di Crypto.com. L’iniziativa educativa si estenderà poi anche alle famiglie degli alunni, in modo che anche gli adulti possano imparare queste cose.

Il quattro volte campione dell’NBA ha dichiarato all’Akron Beacon Journal quanto segue: “La tecnologia blockchain sta rivoluzionando la nostra economia, il mondo dello sport, dell’intrattenimento e dell’arte, e come ci impegniamo l’un l’altro […] Voglio assicurarmi che le comunità come quella da cui provengo non vengano lasciate indietro“.

Ancora non si sanno di preciso i termini dell’accordo, e se LeBron riceverà un compenso per il progetto, che durerà alcuni anni e avrà come protagonista la cittadina di Akron, dove LeBron è cresciuto.

LeBron James

Lo scorso ottobre Crypto.com ha comprato la Staples Arena, poi rinominata Crypto.com Arena, arena che ospita diverse squadre della NBA, tra cui anche quella per cui gioca LeBron James, gli L.A. Lakers.

L’anno scorso l’exchange ha costruito per bene la sua brand awareness, grazie anche a collaborazioni importanti come lo spot pubblicitario con protagonista l’attore Matt Damon rilasciato lo scorso ottobre. L’obiettivo di quest’anno sembra, però, essere quello di educare gli utenti, secondo quello che il Chief Marketing Officer Steven Kalifowitz ha detto a Blockworks lo scorso dicembre.

Crypto.com non è però l’unico exchange ad aver avuto collaborazioni con star del Basket. FTX ha firmato delle collaborazioni con molti giocatori, come Tom Brady, Stephen Curry e Shohei Ohtani.

LeBron è pure reduce della sua ultima fatica cinematografica, Space Jam: New Legends, che lo ha visto recitare a fianco (per così dire) dei Looney Tunes. Il film, sequel dell’originale Space Jam del 1996, è uscito nei cinema statunitentsi lo scorso giugno, e in quelli italiani a settembre. Per chi non l’ha ancora visto, il film è disponibile in streaming sulla piattaforma Infinity+ e sarà trasmesso su Sky Cinema Uno il 28 febbraio.

Fonti: 1 | 2 | 3

Articoli correlati

Yoel Carlos Schincaglia

Yoel Carlos Schincaglia

Nato il 14 febbraio 1997. Mi piacciono molto gli anime e credo nella canzone che ho nel cuore.

Condividi