Dr Commodore
LIVE

One Piece: anche Zoro ora ha una sua statua

Dopo le statue in bronzo di Rufy, Sanji, Usopp, Chopper, Brook, Franky, Nami, Nico Robin adesso i fan di One Piece potranno ammirare anche quella dello spadaccino Ronoroa Zoro

Proprio in questi giorni, infatti, con precisione il 22 gennaio, è stata inaugurata finalmente la statua dedicata al braccio destro del capitano Cappello di Paglia. L’inaugurazione è stata fatta al Central Park di Ozu, dove la statua è stata svelata ai fan. Lo spadaccino è stato, ovviamente, ritratto nell’atto di omaggiare l’arte della spada.

Per l’occasione anche Kumamon, la mascotte della prefettura, ha indossato come omaggio gli abiti del pirata.

one piece zoro statua

Come già anticipato, nella prefettura di Kuramoto erano già state edificate delle statue dedicate alla ciurma di Cappello di Paglia. Di fatti, la prefettura dove Oda è cresciuto fu colpita nel 2016 da un terremoto al seguito del quale lo stesso Eiichiro Oda, il creatore del manga One Piece inviò, in due tranche a nome di Monkey D. Rufy, 800 milioni di yen, l’equivalente di circa 6,2 milioni di euro.  La decisione di edificare le statue come tributo fu presa dalla prefettura in modo da ringraziare il mangaka per l’aiuto economico inviato. A tal proposito fu edificata una serie di statue in bronzo raffiguranti i Mugiwara in alcuni punti specifici dell’area. 

Le altre statue della ciurma protagonista di One Piece

Vediamo ora nello specifico dove si possono ammirare tutte le statue dedicate alla ciurma di Cappello di Paglia, sparse, ovviamente, nella prefettura di Kuramoto. Il progetto ha avuto inizio nel 2016 e il suo scopo è sin da subito stato quello di aiutare la prefettura ad alzarsi dopo il terribile terremoto che, proprio in quell’anno, la vide protagonista.  

Monkey D. Rufy

La prima statua a vedere la luce è stata, ovviamente, quella del capitano Rufy Cappello di Paglia. Inaugurata il 30 novembre 2018 si trova all’ingresso principale degli uffici della prefettura di Kumamoto. Per raggiungerla occorrono i mezzi e per coloro che decidessero di utilizzare la macchina è disponibile un parcheggio gratuito per 2 ore. 

Vinsmoke Sanji

La seconda statua ad essere stata inaugurata è quella del cuoco Sanji. La presentazione è avvenuta il 7 dicembre 2019 nella città di Mashiki, città che ha subito danni molto gravi, anche più di quelli di Kuramoto. Sanji è raffigurato in piedi con in mano un piatto colmo dei suoi manicaretti. La si può trovare nel mezzo di un parco atletico, vicino a un parcheggio dietro il Mashiki Gymnasium.

Usopp

La terza statua ad essere stata progetta è quella di Usopp esattamente il giorno dopo Sanji l‘8 dicembre 2019 davanti alla stazione di Aso. I passeggeri che desiderano salutare il pirata lo troveranno rivolto verso di loro.

Tony Tony Chopper

La vicenda della statua del medico Chopper è stata complicata dall’insorgere del COVID-19. L‘inaugurazione iniziale era, infatti, prevista per il 28 marzo 2020, ma è stata posticipata a causa del COVID-19 fino al 7 novembre. La statua in bronzo è stata posta nella piazza di fronte al cancello principale dello zoo.

Brook

Sorte simile a Chopper è toccato alla statua di Brook, la quale, sarebbe dovuta essere svelata il 29 marzo 2020, ma anche la sua inaugurazione è stata posticipata a causa del COVID-19 all’8 novembre. I fan la potranno trovare sul lato ovest del parco lungo il Mifune Bypass.

Roronoa Zoro

Arriviamo ora alla già citata statua di Zoro, inaugurata il 22 gennaio a Ozu.

Franky

La statua del cyborg Franky è stata inaugurata il 21 novembre 2020, i fan l troveranno vicino alla stazione di Takamori ad Aso. Fun fact, la statua di Franky è molto probabilmente la più grande tra tutte.

Nico Robin

La statua della bellissima archeologa Nico Robin è stata inaugurata il 9 ottobre 2021. I fan troveranno la statua all’interno del museo commemorativo dedicato al terremoto di Kumamoto nell’ex campus dell’università Tokay a Minamiaso.

Nami

Ed infine, arriviamo alla statua di Nami, la quale è stata inaugurata il 31 luglio 2021 a Moe no Sato nel villaggio di Nishihara.

Fonte: Twitter

Articoli correlati

Condividi