Dr Commodore
LIVE

Boruto 231: un capriccio del destino

L’episodio 231 di Boruto: Naruto Next Generations ha narrato fatti non presenti nel manga. Il team 15, formato da Tsubaki Kurogane, Wasabi Izuno e Namida Suzumeno è al centro delle vicende. Il compito delle giovani ninja è quello di indagare su alcuni banditi che hanno attaccato un tale nel paese del fuoco, ferendolo e derubandolo.

Tsubaki Kurogane, samurai del Paese del Ferro inviata a Konoha per sostituire Sumire Kakei nella squadra 15, si accorge che dietro all’attacco subito dall’uomo potrebbe esserci un altro samurai, che in passato si allenava insieme a lei. Si tratta di Sazanka, il più forte degli allievi di Mifune, il migliore di tutti i samurai.

Un tempo Sazanka era una persona mite e gentile, ma in seguito a una sconfitta subita proprio per mano di Tsubaki, ha scelto la via della violenza. Entrambi ritengono che l’esito del loro scontro sia stato un capriccio del destino, e il senso di colpa ha attanagliato per anni la giovane guerriera.

Infatti, il vincitore del loro scontro avrebbe ereditato la spada Kurosawa, a cui Sazanka sembrava tenere particolarmente. La vittoria di Tsubaki gli aveva impedito di impadronirsene, nonostante tutti lo ritenessero il più adatto a padroneggiarla, e l’amarezza per un esito tanto ingiusto lo ha spinto poi ad abbandonare la via della rettitudine.

Quando Tsubaki si trova di fronte al suo ex compagno, non ha la risolutezza necessaria ad affrontarlo. Stroncare la vita di una persona per cui prova affetto e alla quale si è spesso ispirata durante gli allenamenti non è semplice, ma ci pensano Wasabi e Namida a motivarla e incoraggiarla. Così le spade dei due samurai si trovano l’una dinanzi all’altra.

Il combattimento tra i due evidenzia come la caparbietà sia una componente della forza di un samurai. Anche se la tecnica di Sazanka è superiore a quella di Tsubaki, anche se la potenza di Sazanka è al di sopra di quella di Tsubaki, la determinazione della ragazza è determinante. Il suo avversario cade, capendo che non si è trattato di un capriccio del destino.

Link utili per Boruto

Vi ricordiamo che trovate gli episodi di Boruto: Naruto Next Generations su Crunchyroll, con i sottotitoli in italiano. L’uscita degli episodi di Boruto è settimanale.

Se state seguendo anche il manga di Boruto, allora potete leggere gli ultimi capitoli su Manga Plus, piattaforma legale e gratuita, in lingua inglese.

Negli ultimi episodi di Boruto Kawaki si era fatto valere, riuscendo a conseguire il titolo di genin. Nonostante ciò, il ragazzo non possiede ancora i requisiti per andare in missione con gli altri, ragion per cui sarà Naruto in persona il suo compagno di squadra. Per saperne di più, date un’occhiata a questo link.

Articoli correlati

Giovanni Parisi

Giovanni Parisi

Laureato in Ingegneria Chimica, aspirante professore alla Great Teacher Onizuka, esploratore di universi di fantasia, illuso sognatore, idealista, cinico a tratti. Ma ho anche dei pregi.

Condividi