Dr Commodore
LIVE

Matrix Resurrections, Hugo Weaving doveva essere nel film

Oggi è arrivato nelle sale italiane il quarto film della saga di Matrix, Matrix Resurrections, già uscito settimane fa in altri paesi. Nel film sono tornati vari attori presenti nei tre film precedenti, come Keanu Reeves e Carrie-Anne Moss nei ruoli dei due protagonisti Thomas Anderson/Neo e Trinity.

Nel film dovevano essere presenti anche altri attori dei film precedenti, secondo alcune interviste ai due sceneggiatori David Mitchell e Aleksandar Hemon, al produttore James McTeige (frequente collaboratore delle sorelle Wachowski) e ad altri membri della produzione di questo quarto capitolo. Tra gli attori che sarebbero dovuti tornare c’è Hugo Weaving, che nei primi tre film ha interpretato il malvagio Agente Smith. Nel nuovo film il personaggio è invece interpretato da Jonathan Groff (conosciuto per essere il doppiatore di Kristoff nei due film di Frozen).

Dalle interviste ne sono venute fuori anche delle informazioni inedite sui piani iniziali di Resurrections per Weaving e l’altro grande assente del cast, Laurence Fishburne (interprete di Morpheus nei precedenti). La produzione aveva fin da subito l’idea di un nuovo Morpheus, ma non di un nuovo Agente Smith, ma il mondo del cinema è molto “fluido” e a volte non è possibile che tutti gli attori siano sempre disponibili.

Matrix

Anche se Smith fosse stato interpretato da Weaving, il personaggio sarebbe comunque stato diverso da quello che si è conosciuto nei capitoli precedenti, perché la stessa Matrix è cambiata in maniera radicale (la storia del film si svolge infatti 60 anni dopo gli eventi di Revolutions). Anche l’equilibrio tra Neo e Smith non è più quello di eroe e nemico come un tempo.

La mancanza di Weaving dal cast non è stata però ritenuta un grosso danno, visto che i tre ritengono che Groff abbia dato al personaggio un’ulteriore spessore emotivo e che l’abbia portato in territori inesplorati, senza mancare di rispetto all’interpretazione di Weaving.

the matrix awakens

Nel cast ci sono anche Jessica Henwick (Iron Fist), Yahya Abdul-Mateen II (Aquaman), Neil Patrick Harris (How I Met Your Mother), Priyanka Chopra (Baywatch) e Jada Pinkett Smith. Si tratta del primo capitolo della saga a cui non hanno lavorato assieme le sorelle Wachowski, in quanto alla regia c’è solo Lana.

Una tech demo per l’Unreal Engine 5 ispirata a Matrix, chiamata The Matrix Awakens: An Unreal Engine 5 Experience, è stata rilasciata nelle scorse settimane per PS5 e PC.

Avreste voluto vedere Weaving nel film? Scrivetecelo nei commenti!

Fonte: HDBlog.it.

Articoli correlati

Yoel Carlos Schincaglia

Yoel Carlos Schincaglia

Nato il 14 febbraio 1997. Mi piacciono molto gli anime e credo nella canzone che ho nel cuore.

Condividi