Dr Commodore
LIVE

The Boys 3: nuovi dettagli sulla trama. Scopriremo il passato della Vought durante gli anni 60, 70 e 80

Non manca molto, The Boys sta per tornare e lo farà nel 2022, con la terza stagione!

Non abbiamo ancora una data ufficiale, ma Eric Kripke ha di recente parlato ai microfoni dandoci qualche notizia sui prossimi episodi della serie Amazon.

Intanto, per ingannare l’attesa, ricordiamo che la web serie Seven on 7 è disponibile su YouTube. Il notiziario della Vought sembra dare indizi sulla prossima stagione.

the boys 3 vought

La terza stagione si concentrerà sulla Vought e il suo passato. L’azienda miliardaria che protegge l’America sforna supereroi da decenni e stando alle dichiarazioni dello showrunner vedremo alcuni volti della Vought del passato.

Le parole dello showrunner

In occasione dei Saturn Awards del 2021, la testata online Illuminerdi ha chiesto allo showrunner della serie Amazon cosa dovremmo aspettarci dalla terza stagione e quali personaggi dovremmo tenere sott’occhio. Ecco la sua risposta.

Tutti! Voglio dire, avranno tutti straordinarie cose da fare. La terza stagione sarà divertente perché non parlerà solo di Soldier Boy, ma anche del team di cui faceva parte, i Payback. Laurie Holden interpreta Crimson Countess e ci un sacco di altri eroi che sono fantastici. Quindi, possiamo dire che vedremo chi erano i Sette prima dei Sette che conosciamo. E com’era la vita per la Vought? Com’era la Vought negli anni ’60, ’70, ’80? E’ stato molto divertente buttarsi nella storia di questo mondo, non solo nel presente.

Eric Kripke, regista e produttore di The Boys

The Boys, dove ci siamo lasciati?

Qualche accenno al passato della Vought lo abbiamo già avuto nella seconda stagione, che ha visto l’entrata in scena di Stormfront, diventata poi il vero e proprio villain degli ultimi episodi. Lo scienziato nazista Frederick Vought trovò rifugio negli Stati Uniti e proprio lì formò la compagnia che oggi conosciamo. Vought creò anche il tanto discusso Composto V, che iniettò a sua moglie Klara creando il primo supereroe: Stormfront stessa.

I nuovi episodi non solo daranno un background alla compagnia più famosa degli Stati Uniti, ma assicurano anche dello spazio ai supereroi della vecchia generazione, come Soldier Boy, di cui abbiamo parlato qui.

La trama di The Boys

Al giorno d’oggi i supereroi vivono al centro dell’attenzione e sono gestiti come star del cinema dalla potentissima multinazionale Vought American, il cui scopo primario è mascherare i vizi dei propri affiliati per ritrarli come i paladini di cui il mondo ha bisogno in modo da trarne il massimo profitto inserendoli, oltre che in vere missioni di salvataggio, in qualsiasi operazione di marketing che possa fruttare miliardi di dollari

Commodorini, cosa vi aspettate da The Boys 3? Fatecelo sapere con un commento!

Fonte: Illuminerdi.

Articoli correlati

Condividi