Dr Commodore
LIVE

Alcremie, dolce panna con multipli gusti

Ogni festa che si rispetti deve avere una torta degna di questo nome. Non temete se non siete dei gran pasticceri, perché al vostro fianco potrete chiamare un’Alcremie (マホイップ Mawhip), Pokémon Pannafresca di tipo folletto.

Nella regione di Galar queste dolci Pokémon fatte di panna (di diversi gusti) accompagnano spesso i pasticceri della regione, quindi con loro un ottimo risultato ai fornelli è assicurato.

Questa settimana voglio concentrami su queste dolci fatine dolci. Non dolci perché ne ho mangiato una, che cosa orribile da fare! Anche se tecnicamente usiamo la panna che creano per fare i dolci… oddio?!

Alctrmeie

Le Alcremie, come le loro pre-evoluzioni Milcery, rappresentano una specie di mon di sesso esclusivamente femminile. Hanno un modo molto singolare per evolversi: l’allenatore deve fare un giro su se stesso tenendo in squadra o in braccio la sua Milcery, la quale deve avere con sé una decorazione. Un sistema che richiama l’atto di montare la panna.

Sopra abbiamo menzionato il suo potere di creazione di una panna, che diventa più dolce e gustosa a seconda dello stato d’animo del mon. Secondo alcune ricerche, questa panna ha anche un effetto rilassante su chi la mangia. I dolci creati con questa panna vengono sempre deliziosi, anche se a prepararli è una persona che non se ne intende molto di pasticceria… Per questi motivi molti pasticceri del mondo cercano di catturare delle Alcremie per farne delle partner. Quando iniziano a fidarsi di un allenatore, gli offrono delle bacche ricoperte di panna.

Alcremie

Se pesate che la loro panna possa essere usata solo in cucina, vi sbagliate di grosso. La loro panna può essere usata in battaglia per stordire l’avversario o per accecarlo momentaneamente. Allo stato selvatico questo gli da il tempo necessario a fuggire. Grazie all’effetto rilassante della loro panna, riesce a far perdere la voglia di lottare agli avversari.

Sono le uniche a saper usare la mossa Decorazione, con la quale alzano le statistiche di attacco e attacco speciali dei bersagli. Si tratta di una mossa usata soprattutto nelle lotte in doppio, per aiutare il proprio compagno di squadra. Ignora le mosse Protezione e Individua, ma viene bloccata da Truccodifesa. Le Alcremie posseggono anche una forma Gigamax.

Alcremie Gigamax, panna gigante

Nella loro forma Gigamax, la panna si indurisce man mano che viene attaccata. Questo le conferisce una difesa incredibile per quanto riguarda gli attacchi fisici. Le decorazioni presenti su tutto il loro corpo sono dure come diamanti, tanto che alcuni attacchi sembrano proprio non scalfirle per nulla. Se le Alcremie avessero vissuto nella Sinnoh del passato (ossia Hisui) probabilmente sarebbero state delle Pokémon predilette dal Clan Diamante. Vero che il Gigamax è possibile solo nella regione di Galar, quindi questa è giusto un’ipotesi.

Alcremie

La loro mossa gigamax peculiare è Gigagranfinale, con al quale lanciano dei giganteschi missili di panna ipercalorici, capaci di far ingrassare un mon nella manciata di pochi secondi. Chi subisce il colpo, inoltre, viene pervaso da allegria ed energia, e rimane confuso allo stesso tempo. Gli alleati invece recupereranno dei punti salute.

L’aspetto

Le Alcremie hanno il corpo completamente fatto di panna, la quale ha un colore diverso che cambia a seconda della decorazione usata per farle evolvere e a seconda del clima e dell’orario. In totale sono state scoperte ben 64 forme diverse di questo mon. Non andremo a descrivere tutte le forme, in quanto si farebbe notte, quindi ci limiteremo alla forma più comune: il motivo Lattevaniglia.

Alcremie

Questa forma la si ottiene quando si va evolvere Milcery con un dolce al gusto fragola, e il loro corpo diventa completamente rosa chiaro. Gli occhi hanno la sclera rossa chiaro e l’iride nera. Pure le sopracciglia e la bocca sono di colore rosso.

La parte inferiore del loro corpo ricorda un vestito, e le loro braccia sono sottili e abbastanza elastiche. Con esse sono capaci di fare varie pose. Le mani hanno invece tre dita ciascuno. Tra la parte inferiore del corpo e la testa c’è un grumo di panna.

La panna nella loro testa ricorda la panna montata, ed ha una punta rotondeggiante. AI lati presenta due ciuffi, dove possiamo vedere anche la decorazione a forma di fragola. Gli esemplari cromatici sono di colore grigio e bianco.

Alcremie

Nella loro forma Gigamax, la parte che diventa più grande di tutto è la parte inferiore. Il loro corpo sembra una torta a più strati, ognuno di colore diverso e con delle decorazioni che ricordano vari dolcetti. La panna sulla loro testa cambia acconciatura, arrivando a somigliare a dei capelli lunghi sciolti. Sotto la testa presentano un enorme papillon blu, mentre tra i capelli hanno un piccolo fiocco bianco. Anche le mani crescono di dimensioni e ricevono un quarto dito.

Alcremie è ispirata alla panna montata o all’eton mess, un dolce inglese fatto di panna, meringa e frutta. La sua forma gigamax è invece ispriata ad una torta da matrimonio. Il suo nome inglese deriva dall’unione delle parole alchemy (alchimia) o a la mode (un piatto con un punta di panna) e cream o creamy (crema e cremoso), mentre il suo nome giapponese deriva dall’unione di 魔法 mahō (magia) e ホイップ whip (crema montata).

Cosa ne pensate di Alcremie? Scrivetecelo nei commenti, e se non avete ancora letto lo scorso episodio della rubrica, potete trovarlo qui.

Fonti: 1 | 2 | 3.

Articoli correlati

Yoel Carlos Schincaglia

Yoel Carlos Schincaglia

Nato il 14 febbraio 1997. Mi piacciono molto gli anime e credo nella canzone che ho nel cuore.

Condividi