Dr Commodore
LIVE

Il Signore degli Anelli: Harvey Weinstein è stato d’ispirazione per un personaggio nel film, a rivelarlo è Elijah Wood

Forse non tutti lo sanno ma la produzione del Signore degli Anelli era stata affidata inizialmente alla Miramax di Harvey Weinstein.

Il regista Peter Jackson ha dichiarato che secondo il magnate protagonista degli scandali di Hollywood, non era possibile realizzare tre film tratti dai romanzi di Tolkien, così la produzione fu affidata alla New Line Cinema che non solo realizzò tutti e tre i film ma lo rese uno dei franchising più famosi di tutto il mondo.

Parlando con il podcast di Armchair Expert, Elijah Wood, che ha interpretato Frodo nei film, ha affermato che Weinstein, dopo gli le numerose accuse di violenza sessuale su numerose attrici che hanno denunciato i suoi comportamenti e i suoi abusi, è stato usato come ispirazione per uno dei i cattivi della trilogia: un orco.

signore degli anelli

Elijah Wood ha detto al presentatore Dax Shepard:

“È divertente, se ne è parlato di recente perché Dom Monaghan e Bill Boyd hanno un podcast, The Friendship Onion. Stavano parlando con Sean Astin del suo primo ricordo quando è arrivato in Nuova Zelanda. Aveva visto queste maschere degli Orchi e una di esse, e lo ricordo vividamente, è stata progettata per assomigliare ad Harvey Weinstein come una specie di vaff***o.”

Peter Jackson ha parlato recentemente del comportamento di Harvey Weinstein nei suoi confronti mentre cercava di realizzare Il Signore degli Anelli, descrivendolo come un “vero prepotente”.

Alcuni fan credono che l’orco in questione, progettato per assomigliare a Weinstein, fosse Gothmog, che guidò l’esercito di Sauron nel Signore degli anelli : Il Ritorno del re. Effettivamente a guardarlo bene, la somiglianza c’è, Wood ha aggiunto durante il podcast “adesso è in carcere e possiamo parlarne liberamente, fan**lo!” 

Harvey Weinstein è attualmente in carcere ma il processo non è ancora giunto alla conclusione, l’ex produttore infatti dovrà rispondere ad ulteriori accuse a Los Angeles che potrebbero aggiungere altri 140 anni alla sua condanna, se dovesse risultare colpevole. Intanto Weinstein sta scontando i suoi primi 23 anni di carcere.

La serie sul Signore degli anelli prodotta da Amazon

La serie del Signore degli Anelli prodotta da Amazon è attualmente in lavorazione, solo la prima stagione verrà a costare ben 465 milioni di dollari. Ovviamente ci sono stati degli intoppi durante la produzione della serie, uno di questi è sicuramente il COVID-19 e la casa produttrice è stata accusata di non rispettare le norme di sicurezza sul set, inoltre dei fan cristiani di Tolkien hanno creato una petizione per interrompere la produzione della serie per “abolire le scene di nudo”. 

Il cast è già stato ufficializzato e Cynthia Addai-Robinson, Maxim Baldry, Ian Blackburn, Kip Chapman, Anthony Crum, Maxine Cunliffe, Trystan Gravelle, Sir Lenny Henry, Thusitha Jayasundera, Fabian McCallum, Simon Merrells, Geoff Morrell, Peter Mullan, Lloyd Owen, Augustus Prew, Peter Tait, Alex Tarrant, Leon Wadham, Benjamin Walker e Sara Zwangobani prenderanno parte ad uno dei progetti più costosi degli ultimi vent’anni, adesso tocca solo aspettare la data d’uscita.

FONTE: SkyNews

Articoli correlati

Cristina Nifosi

Cristina Nifosi

Cristina, 24. Ho una crush infinita per Chris Evans.

Condividi