Dr Commodore
LIVE

Facebook Down: in vendita il dominio del sito

Nella giornata di oggi numerosi utenti hanno riscontrato un enorme numero di problemi coi social nertwork targati Mark Zuckerberg: a partire dal tardo pomeriggio, intorno alle cinque e mezza, Facebook, Instagram, WhatsApp coi rispettivi servizi web hanno completamente smesso di funzionare e il problema non sembra ancora essere rientrato, visto che le segnalazioni su DownDetector continuano a crescere ora dopo ora.

Come se i continui disservizi degli ultimi mesi non bastassero a far preoccupare gli utenti, a ciò si aggiunge un altro fatto che definire stravagante e bizzarro sarebbe poco: il dominio di Facebook risulta essere stato messo in vendita poco più di un’ora fa su Domain Tools.

Non solo Facebook ma anche Whatsapp e Instagram non funzionano

Non abbiamo idea di cosa sia successo né tantomeno se sia stato un problema interno all’azienda, una svista o qualcos’altro e sinceramente non sappiamo neppure che cosa pensare se non che si tratta di una cattiva gestione di una rete di social network così vasta.

Facebook Down vendita dominio

Come potete vedere dal secondo screen che vi lasciamo a seguire, inoltre, il dominio non risulta solo messo in vendita ma persino essere stato acquistato alla cifra di “soli” 103,69 euro. Praticamente pochi spiccioli, visto l’effettivo valore di mercato della piattaforma.

Certo, non è la prima volta quest’anno che i social network firmati Zuckerberg sperimentano dei disservizi. L’ultimo è avvenuto questo 11 giugno quando a partire dalla tarda mattinata decine di migliaia di utenti avevano segnalato l’impossibilità di utilizzare Instagram e Facebook. Il problema è rientrato in giornata, come i precedenti, ma il fatto che con quello di oggi si tratti del quarto disservizio in meno di 10 mesi è quantomeno preoccupante, sebbene nulla sia stato segnalato dall’azienda fino ad ora.

Facebook Down vendita dominio

Il problema di oggi persiste da ormai più di tre ore e le segnalazioni continuano ad aumentare, così come il malcontento degli utenti che chiedono che questi continui disservizi dei vari servizi legati a Mark Zuckerberg cessino il prima possibile. Un disservizio tale, che coinvolga non un solo social network ma tre differenti, tutti così tanto utilizzati da migliaia e migliaia di utenti, è semplicemente inaccettabile soprattutto da parte di un’azienda così grande e nota come quella di Zuckerberg.

Che ne pensate voi Commodoriani di ciò che sta succedendo voi social di Mark Zuckerberg? State sperimentando ancora disservizi legati a Facebook, Instagram o WhatsApp o per voi il problema è rientrato? Fatecelo sapere con un commento!

Fonte

Articoli correlati

Daniela Reina

Daniela Reina

Studentessa, nel tempo libero viaggia attraverso tempo, spazio e mondi di fantasia in compagnia di qualche buona lettura o serie. Il suo manga preferito è Berserk, l'anime Neon Genesis Evangelion.

Condividi