Dr Commodore
LIVE

L’attacco dei Giganti, Sui Ishida omaggia la serie con quest’illustrazione di Eren

L’attacco dei Giganti è finito da qualche mese, ma vari artisti continuano ad omaggiare l’opere scritta e disegnata da Hajime Isayama. Tra di loro c’è Sui Ishida, autore del famoso Tokyo Ghoul, che ha recentemente pubblicato un’illustrazione di Eren.

Ishida ha disegnato un primo piano di Eren tutto colorato di nero e grigio su sfondo rosso. Il ragazzo tiene una delle classiche spade dei corpi delle forze di difesa contro i Giganti. Il personaggio ha un’espressione molto oscura e sulla spada viene specchiata la faccia di un altro personaggio (probabilmente Zeke). Il volto sulla spada è di colore bianco (probabilmente per la luce), ha i contorni grigio chiaro e nella parte inferiore si divide in parti di colore viola e azzurro. L’ombra della spada copre una parte della guancia e l’occhio sinistro di Eren.

Il vestito è completamente nero, tranne per una parte vicino alla testa, che è grigia. I titoli giapponese e inglese della serie sono scritti in alto a sinistra, mentre in basso a sinistra troviamo la firma di Ishida e la data scritte in bianco.

Attacco dei Giganti

Sui Ishida è un fumettista conosciuto più che altro per le varie serie del franchise di Tokyo Ghoul. Ishida ha lanciato il manga sulla rivista Weekly Young Jump di Shueisha nel 2011, per poi concluderlo nel 2014. Ad essa sono poi seguiti i volumi unici Jack e Joker e il sequel Tokyo Ghoul: re, terminato poi nel 2018. Nel 2016 Ishida realizza uno storyboard di 69 pagine dedicato alla storia del passato di Hisoka, personaggio del manga Hunter x Hunter di Yoshihiro Togashi. Quest’anno l’autore ha iniziato una nuova serie, Choujin X, e ha rilasciato il manga breve This Gorilla Will Die in One Day. I manga di Tokyo Ghoul sono pubblicati in Italia da J-Pop.

Tokyo Ghoul parla di Ken Kaneki, un ragazzo a cui viene dato l’organo di un ghoul per salvargli la vita. Questo fa di lui un mezzo ghoul capace di cibarsi solo di esseri umani e di bere caffè. Come mezzo ghoul, inoltre, è molto più potente di un ghoul normale.

La serie originale e re: sono stati adatte in due serie anime omonime prodotte dallo studio Pierrot e distribuite in Italia da Dynit in home video e streaming. Dalla prima serie sono pure stati tratti due film live-action, sempre distribuiti da Dynit.

Cosa ne pensate di quest’illustrazione di Eren? Vi piace questa sua versione più oscura? Scrivetecelo nei commenti!

Fonte: 1.

Articoli correlati

Yoel Carlos Schincaglia

Yoel Carlos Schincaglia

Nato il 14 febbraio 1997. Mi piacciono molto gli anime e credo nella canzone che ho nel cuore.

Condividi