Dr Commodore
LIVE

My Hero Academia Spoiler 326 | All Might è in pericolo?

Dopo una serie di capitoli incentrati su Deku e sui suoi compagni alla Yuei My Hero Academia cambia ancora una volta registro e All Might torna finalmente sulla scena assieme ad un altro personaggio tra i più apprezzati della serie. Certo, chiudere la parentesi sul ritorno di Deku alla Yuei era importante ma la mancanza di All Might sulla scena aveva fatto preoccupare non poco gli appassionati, che avevano addirittura iniziato a temere il peggio per il personaggio.

Se prima di leggere gli spoiler di questa settimana avete bisogno di rinfrescarvi la memoria riguardo gli ultimi eventi, qui trovate il nostro comento al capitolo precedente.

Il capitolo 326 di My Hero Academia inizia quindi con All Might che, in macchina, si allontana dalla Yuei ripensando al suo ultimo confronto con Deku. Arriva a Kamino, dove lo scontro fra Deku e i suoi compagni è avvenuto, è vede parte della maschera del ragazzo abbandonata per terra. Guarda poi la sua statua e inizia a ripensare al dialogo tenuto con Aizawa poco prima. Proprio in quel momento arriva Stain, che avevamo rivisto per poche pagine nel capitolo 317 mentre osservava proprio l’ultimo dialogo tra Deku ed All Might. Stain punta la spada contro All Might e lì l’ex numero uno degli eroi realizza che probabilmente l’anti-eroe non ricorda del loro incontro precedente al Tartaro viste le fattezze diverse che ormai possiede.

My Hero Academia

Toshinori dunque si presenta col proprio nome da eroe, ma Stain lo accusa di mentire e continua a farlo anche di fronte alla breve trasformazione di All Might. Dal punto di vista di Stain Toshinori è solo un impostore recatori nella città per infangare il nome del grande eroe che All Might era. Successivamente inizia un lungo monologo di All Might che spiega che l’attuale situazione che il Giappone sta vivendo è solo colpa sua. Il dialogo tra i due viene interrotto dall’arrivo di una donna, una delle persone che All Might aveva salvato durante la battaglia di Kamino. La donna inizia a pulire la statua di All Might e rimuove il cartello con scritto “loro non sono più qui”.

Stain a quel punto inizia a spiegare che ciò che definiva All Might come il più grande degli eroi non erano i suoi poteri, bensì il suo sorriso e il suo coraggio, e che quella è l’unica versione di All Might che lui potrà mai accettare di vedere. Di fronte a queste parole e al gesto della donna che, nonostante tutto, ancora crede in lui come eroe, Toshinori inizia a piangere come non lo avevamo mai visto.

Stain a quel punto lancia ad All Might un coltello sulla cui elsa è presente un foglio pieno di informazioni per su di lui e gli dice che, se lui è davvero l’eroe più forte, dovrebbe sfruttare quelle informazioni per ucciderlo.

Il capitolo 326 di My Hero Academia si chiude con un All Might ancora piangente, mentre la donna guarda il cielo e sorridendo realizza che la pioggia si è fermata.

Non sappiamo ancora quale sarà il ruolo di Stain nel futuro di My Hero Academia. Avevamo già fatto delle congetture in un articolo apposito, ma a questo punto sembra che il suo ruolo sarà ancora più importante di quanto avessimo supposto e indissolubilmente legato al personaggio di All Might. Toshinori stesso, poi, sicuramente riacquisterà il ruolo di primaria importanza che aveva perso da qualche volume a questa parte.

Il capitolo 326 di My Hero Academia sarà disponibile a partire da questa domenica sul sito e sulla App di MangaPlus.

Che ne pensate voi Commodoriani di questi primi spoiler del capitolo 326 di My Hero Academia? Fatecelo sapere con un commento!

Fonte

Articoli correlati

Daniela Reina

Daniela Reina

Studentessa, nel tempo libero viaggia attraverso tempo, spazio e mondi di fantasia in compagnia di qualche buona lettura o serie. Il suo manga preferito è Berserk, l'anime Neon Genesis Evangelion.

Condividi