Dr Commodore
LIVE

Jujutsu Kaisen, Nanami è posseduto da Sukuna in questo splendido cosplay

Vi siete mai chiesti chi avrebbe potuto diventare il vessillo di Sukuna se non lo fosse diventato il protagonista Yuji Itadori? E chi sarebbe quello più adatto a ricoprire il ruolo che ha il giovane stregone? In questo nuovo cosplay di Sasha/harridana possiamo vedere come sarebbe Nanami in quel ruolo.

Il cosplayer si è immaginato un Nanami che non indossa il suo vestito bianco, ma solo la camicia nera. In questa versione, inoltre, non porta i classici occhiali con cui l’abbiamo visto nella serie. Sul suo corpo sono inoltre presenti i vari simboli che dimostrano come Sukuna sia attualmente in controllo del corpo. Il personaggio tiene in mano la spada con cui combatte nella serie.

I follower del cosplayer sono rimasti assolutamente entusiasti del risultato finale, definendolo un cosplay praticamenee perfetto. harridana negli scorsi mesi ha realizzato numerosi cospaly ispirati ai personaggi del manga di Gege Akutami, come Sukuna normale e Susuru Geto. Tutti gli altri suoi cosplay potete trovarli nei suoi account di Instagram e Twitter.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Sasha (@harridana)

Per chi non conoscesse il personaggio, Nanami è uno stregone che lavora per l’Istituto di Arti Occulte di Tokyo nonché uno dei mentori di Itadori durante un’improtante missione. Nell’anime il personaggio è doppiato da Kenjiro Tsuda, doppiatore di Joker in Fire Force e di Sam Bridges in Death Stranding.

La storia di Jujutsu Kaisen parla di Yuji Itadori, un liceale che frequenta il club dell’occulto della sua scuola e che di recente ha perso il suo unico famigliare: il nonno paterno. Una sera i suoi compagni di club trovano il dito mummificato della divinità demoniaca Ryomen Sukuna, e finiscono nei guai perché esso attira a se le varie maledizioni che vogliono acquisire i suoi poteri. Il ragazzo corre in loro aiuto, e per ottenere i poteri necessari a salvarli si ritrova costretto a ingoiare il dito del demone, diventando il suo vessillo. Sotto la guida del potente stregone Satoru Gojo, il ragazzo si iscrive all’Istituto di Art Occulte di Tokyo, una scuola che addestra giovani stregoni a combattere le maledizioni. Il suo destino però è già scritto: deve trovare ed ingoiare tutte le restanti dita di Sukuna, per poi essere ucciso per fare in modo che il demone venga distrutto definitivamente.

Jujutsu Kaisen, Cospaly

Cosa ne pensate di questo cosplay? Vi fa venire voglia di immaginare altri personaggi come vessilli di Sukuna? Scrivetecelo nei commenti, e avete letto delle formelle per fare dolci di cioccolato a forma delle dita del demone?

Articoli correlati

Yoel Carlos Schincaglia

Yoel Carlos Schincaglia

Nato il 14 febbraio 1997. Mi piacciono molto gli anime e credo nella canzone che ho nel cuore.

Condividi