Dr Commodore
LIVE
gamepass xbox corse

i migliori giochi di guida su Xbox GamePass

Di recente sono stati aggiunti al catalogo di Xbox GamePass ben 5 imperdibili titoli racing creati da Codemasters, azienda ormai leader del settore dei simulativi di guida neo-acquisita dal colosso dell’industria Electronic Arts. Con l’arrivo di questi capitoli il grande raccoglitore di Microsoft si è riempito di racing game, ma quali di questi sono il top per le varie esperienze di guida?

Beh, se volete l’arcana risposta a questa domanda siete capitati nel posto giusto, perchè in questo articolo vi mostreremo quali fra tutti i giochi presenti su Xbox GamePass vi faranno sentire nel vivo della corsa.

Nota: ricordatevi sempre di fare un salto sul canale telegram delle offerte di DrCommodore.it, visto che spesso si trovano sconti speciali per volanti, pedaliere e leve del cambio di Logitech e Thrustmaster.

Formula 1: F1 2020

Come tempo fa vi abbiamo descritto nella recensione sul nostro sito, nonostante F1 2019 (anch’esso presente sul Game Pass) avesse già dimostrato di aver raggiunto la maturità tra i vari simulatori di corse monoposto, ciò che ci si aspettava da questa nuova iterazione di Codemasters, era un affinamento generale e una maggiore attenzione all’esperienza in toto e fortunatamente i nostri desideri sono stati esauditi. Nonostante la recente uscita di F1 2021, il capitolo dell’anno scorso ha ancora molto da dire, e soprattutto da farvi provare

Rally: Dirt 5 e Dirt Rally 2.0

E sicuramente voi vi starete chiedendo “Che senso ha mettere 2 capitoli nella stessa posizione?” beh, la risposta è presto detta: sono due giochi completamente differenti dal punti di vista dell’esperienza di guida. Dirt 5 è l’ultimo capitolo della serie Dirt e per stessa dichiarazione del game designer del suo “fratellastro” è un gioco completamente improntato sul divertimento e la spettacolarità, traendo giovamento da una guida arcade e facilitata, dando vita a gare mozzafiato e spettacolari, senza troppi pensieri.

Dirt Rally 2.0 invece è il “real dri.. rally simulator“, con un focus posto totalmente sul realismo e la simulazione fedele delle gare di rally della vita reale. È così che la differenza fra i due giochi si fa sentire, nonostante un nome simile entrambi hanno un qualcosa da raccontare, anche se le similitudini si sprecano, entrambi i titoli puntano a due pubblici diversi, sapendo accontentare l’uno e l’altro in egual misura, a seconda dei propri gusti.

Simulatore di guida: Forza Motorsport 7

Nell’attesa dell’uscita di “Forza Motorsport“, il prossimo capitolo ufficiale della saga (che stranamente non avrà il numero 8), il miglior simulatore che possiate trovare su Xbox Gamepass non può che essere Forza Motorsport 7. Con oltre 800 veicoli e 30 tracciati, si pone come il simulatore definitivo in casa Microsoft, senza se e senza ma. Potrete obiettare dicendo che esistono simulatori migliori, ma la risposta per tutti è una sola: nessuno di quelli è su GamePass.

Forza Horizon 4
ph. Corrado Papucci

Racing Caciarone: Burnout Paradise Remastered

Burnout è un gioco che non ha bisogno di presentazioni, è un gioco di guida arcade in cui le auto si disintegrano davanti ai vostri occhi. Questa versione rimasterizzata comprende anche tutti i DLC disponibili per il titolo (che ricordiamo essere uscito nel 2008) che è diventato così famoso da essere utilizzato anche come pubblicità per l’UIGA. “Paradise City” è un mondo aperto in cui i giocatori possono causare spettacolari e mastodontici incidenti, e forse anche gareggiare

Racing Arcade: Need For Speed Heat

Della saga di Need For Speed, Heat è forse quello che più si avvicina ai sogni più bagnati dei fan di vecchia data (cioè Underground 3 ndr.). In Need for Speed Heat, potremmo divertirci partecipando sia a gare notturne che a quelle diurne potendo scegliere quando e se correre nelle “gare legali” alla luce del giorno, oppure farci catturare dalla bellezza dei neon e dal fascino del rischio dato dalla comparsa della polizia che ci darà del filo da torcere. Grazie ad EA Play possiamo godere di NFS:Heat su Xbox GamePass Ultimate senza costi aggiuntivi.

Il king of the hill: Forza Horizon 4

Inutile anche parlarne. se avete un PC o una Xbox dovete (e se avete il GamePass probabilmente già avrete provveduto) assolutamente provare e possedere Forza Horizon 4. L’ultimo, ancora per poco, capitolo della saga permette di scorrazzare in un Inghilterra fittizia, con oltre 80km2 di mappa, compresa un’isola completamente nuova e una zona costruita completamente di Lego. Forza Horizon 4 è a mani basse il gioco di guida più completo della generazione, non sarà il più simulativo in assoluto, ma è di certo il più divertente e giocato sulla piattaforma Microsoft. L’unico motivo per cui un appassionato di auto non volesse giocare a Forza Horizon 4, è perchè ha già in mano Forza Horizon 5.

Articoli correlati

Gennaro Lazzizzera

Gennaro Lazzizzera

Nato (quasi) con la prima xbox in mano. il mio primo videogame è stato The Getaway per PS2 ed è stato letteralmente amore a prima vista (mai vista una alfa romeo in un videogioco prima di allora). Appassionato di videogiochi ma anche di Informatica, Tecnologia e Meccanica

Condividi