Videogames

EA sta acquisendo Codemasters, ora leader nel settore racing eSportivo

ea-codemasters-dirt-5

Ea, con una mossa degna del suo nome, sta per rilevare Codemasters, superando così la concorrenza di Take-Two Interactive

EA ha avviato le pratiche per l’acquisizione di Codemasters, studio di sviluppo britannico con esperienza ventennale nel campo dei Racing Game.

Codemasters-logo-ea

Lo  studio con sede a Southam vanta titoli del calibro di F1, Grid, Project Cars e la serie Dirt con l’ultimo capitolo uscito anche  su console next gen, Dirt 5.

Dirt-5-photo-ea

Una mossa da parte di EA più che intelligente, visto che, possedendo già di suo i diritti di un’altra famosa serie automobilistica, ovvero Need for Speed, potrebbe diventare Leader del genere Racing e ritrovarsi come unici rivali Microsoft con la serie Forza e Sony con Gran Turismo.

Ricordiamo che già un altro Publisher aveva gli occhi punti su Codemasters, difatti Take-Two Interactive con un offerta di circa 970 milioni di dollari aveva quasi praticamente avviato le pratiche di acquisizione, tuttavia il guizzo di EA sembrerebbe aver fatto gola alla Software House Inglese, parlandosi di una proposta da 1,2 miliardi di dollari.

Take-two-interactive

potrebbe rivelarsi una delle più importanti acquisizioni dell’anno, smuovendo gli equilibri tra i colossi del settore. Non ai livelli dell’acquisizione di Bethesda da parte di Microsoft, sia chiaro, ma comunque di enorme importanza per la scena videoludica ed eSportiva.

FONTE

 

Per rimanere informati sul mondo nerd, continuate a seguirci sul nostro sito DrCommodore.it e su FacebookInstagramTelegramYouTubeDiscordSteam e Twitch. Seguite inoltre le offerte del nostro shop shop.drcommodore.it e sul canale telegram DrCommodore Offerte

L'autore

Pietro Iudici

Ho sempre visto il mondo dei videogiochi come un ricettacolo di infinte opportunità, dove puoi essere chiunque e dovunque.
Un insieme di storie che aspettano solo di essere scoperte, vissute e amate.

Twitch!

Canale Offerte Telegram!