Dr Commodore
LIVE
Falinks

Falinks, attenzion! Sissignor!

Falinks, il Pokémon della Settimana #65

La coordinazione in una squadra è un elemento davvero importante, e anche nel mondo Pokémon abbiamo un sacco di esempi di questo, basti al mon di cui parleremo questa settimana, Falinks  (タイレーツ Tairetsu) il Pokémon Schiramento di tipo lotta.

Questi mon, che si muovono sempre a gruppi di sei (come gli Exeggcute), meriterebbero sicuramente una medaglia d’oro alle Olimpiadi coordinazione e lavoro di squadra.

Dei sei esemplari che compongono una squadra, cinque Falinks sono le reclute, mentre il sesto (visibilmente più grosso) è il caposquadra. Le reclute seguono sempre ciecamente quest’ultimo, ed eseguono i suoi comandi alla perfezione, tanto che, nel caso in cui dovessero separarsi, non saprebbero più cosa fare e inizierebbero a seguire come caposquadra anche altre specie di mon.

Falinks

Vivono più che altro nel Percorso 8 di Galar, luogo al quale sono abituati e dove possono anche nascondersi grazie ai piccoli buchi presenti nelle rovine e nelle grotte presenti lì. Molti allenatori li hanno visti infatti marciare fuori dalle entrate delle grotte. Sfidano spesso altri mon selvatici, anche quelli più grossi di loro, probabilmente per allenarsi e affinare le loro strategie. Sono gli unici mon a conoscere la mossa Spalle al Muro, che aumenta di turno in turno le statistiche di attacco, attacco speciale, difesa, difesa speciale e velocità e gli proibisce di fuggire o di essere richiamato nella Pokéball.

Falinks

Non si conosce ancora il sesso dei Falinks, quindi vengono inseriti tra le specie di Pokémon asessuate.

L’aspetto

I Falinks hanno un corpo di forma sferica e completamente nero e presentano due piccoli piedi rotondi con la pianta bianca e due piccole braccia che raramente si vedono. Attorno al corpo hanno una corazza dorata, e ai fianchi hanno degli scudi con il centro bianco e una grossa punta rossa in mezzo. e sulla testa presentano una cresta rossa. I loro occhi sono ovali e bianchi con un contorno azzurro.

Falinks

Come detto sopra, i caposquadra sono solitamente molto più grossi rispetto alle reclute, e presentano anche alcune differenze fisiche: la corazza protegge tutto il loro corpo, la cresta è molto più grande e in parte dorata. Quando marciano i caposquadra si coprono anche il volto con gli scudi, cosa che potrebbe farli sembrare dei mon di tipo coleottero.

Gli esemplari cromatici presentano una corazza marrone, mentre le creste e le spine degli scudi sono gialle.

Falinks

Falinks è ispirato alla falange, un’antica formazione militare tipica del mondo greco, agli elmetti spartano e al bruco ammiraglio. La loro divisione in caposquadra e reclute sarebbe invece ispirata all’eusocialità, un tipo di organizzazione sociale tipica in alcune specie animali. Il loro nome inglese deriva dall’unione delle parole phalanx (falange) e link (connessione), mentre quello giapponese deriva dalla parola 隊列 tairetsu (rango o formazione di truppe).

Cosa ne pensate di Falinks? Scrivetecelo nei commenti, e se non avete ancora letto lo scorso episodio della rubrica lo trovate qui.

Fonte: 1.

Articoli correlati

Yoel Carlos Schincaglia

Yoel Carlos Schincaglia

Nato il 14 febbraio 1997. Mi piacciono molto gli anime e credo nella canzone che ho nel cuore.

Condividi